Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Paura in Texas, uragano sommerge fabbrica chimica: due esplosioni

Due esplosioni si sono verificate attorno alle due del mattino ora locale nell’impianto chimico dell’Arkema a Crosby, in Texas. Lo ha reso noto un comunicato della stessa società francese. “Attorno alle due del mattino – si legge – siamo stati informati dall’Emergency Operations Center (EOC) della contea di Harris di due esplosione e fumo nero provenienti dall’impianto dell’Arkema a Crosby”.Il sistema di raffreddamento della fabbrica era stato messo fuori uso a causa dell’inondazione provocata dalla tempesta Harvey. Per precauzione era stata evacuata la vicina cittadina di Crosby, a est di Houston.Nell’impianto si producono perossidi organici, composti chimici con molti usi che vanno dai medicinali ai materiali edili. Si tratta di preparati facilmente infiammabili, ma il sistema di raffreddamento che serve a prevenire esplosioni è completamente andato fuori uso.La fabbrica è stata chiusa venerdì, prima dell’arrivo della tempesta tropicale Harvey. Ma l’impianto è stato colpito più del previsto ed è ora sommerso da quasi due metri d’acqua. L’inondazione ha messo fuori uso sia l’impianto elettrico normale che i due generatori di emergenza.Gli operai hanno abbandonato martedì il sito e ieri è stata decisa l’evacuazione di tutta la popolazione nel raggio di 2,5 chilometri attorno alla fabbrica, compresa la cittadina di Crosby. Sono state chiuse anche delle strade, creando ulteriori problemi al traffico in zone già inondate dove molte famiglie hanno problemi a rifornirsi di beni alimentari.

Sorgente: Paura in Texas, uragano sommerge fabbrica chimica: due esplosioni

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *