Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Migranti, Frontex: a luglio -57% sbarcati in Italia. Ue: Triton può essere rafforzata se necessario – Rai News

Migranti, la Ue: “Triton può essere rafforzata se necessario; il livello delle risorse impiegate è suscettibile aggiustamenti se occorre”Tweet Migranti, Sea-Eye e Save the Children come Msf: “Sospendiamo le nostre missioni”14 agosto 2017A luglio il numero dei migranti sbarcati in Italia attraverso il Mediterraneo centrale (10.160) è calato del 57% rispetto a giugno, il livello più basso per il mese di luglio dal 2014. Il totale degli arrivi in Italia, nei primi 7 mesi, è stato di 93.900, più o meno in linea con lo stesso periodo del 2016. Sono i dati di Frontex.A luglio sono stati invece 2.300 i migranti arrivati in Spagna, oltre quattro volte il dato dell’anno scorso. E il totale degli arrivi nei primi 7 mesi, è di circa 11mila, più di tutto il 2016.La Ue: Triton può essere rafforzata se necessario”Le necessità del piano operativo dell’operazione triton sono concordate con le autorità italiane, e gli attuali livelli” delle risorse “impiegate corrispondono ai bisogni, così come identificati dalle autorità italiane. Tali livelli vengono sempre monitorati e aggiustati alla situazione, se necessario. se l’italia dovesse fare richiesta” di rafforzamento “l’agenzia li valuterà”. Così una portavoce della commissione ue, alla domanda se l’italia abbia chiesto rinforzi per l’operazione triton, dopo la decisione di Sea Eye, Msf e Save the Children di sospendere le operazioni di ricerca e salvataggio nel Mar Mediterraneo.

Sorgente: Migranti, Frontex: a luglio -57% sbarcati in Italia. Ue: Triton può essere rafforzata se necessario – Rai News

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *