Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Harvey si abbatte sul Texas, chiuso l’aeroporto di Houston – Rai News

27 agosto 2017Sale a cinque il bilancio delle vittime causate dal passaggio di Harvey in Texas, nella zona di Houston. Ne ha dato notizia il Servizio Meteo Nazionale Usa che parla di alluvione “catastrofica, senza precedenti”. Oltre mille sono le persone salvate.Secondo il servizio Meteo nazionale Usa c’è una “nuova emergenza” e una nuova allerta legata alle alluvioni. E’ l’uragano più potente degli ultimi 13 anni.Da venerdì scorso negli Stati Uniti, sulle coste del Texas, si è abbattuto Harvey, di categoria 4, con venti che arrivano a 130 miglia all’ora (oltre 200 km all’ora). Le previsioni stimano che la tempesta potrebbe scaricare 50-60 centimetri di pioggia da Corpus Christi a Houston nei prossimi giorni. Lo Stato ha già proclamato lo stato di calamità mentre il Servizio Meteo ha avvertito di restare in casa se non per casi di estrema necessità.Chiuso l’aeroportoIl principale aeroporto di Houston, il ‘George Bush Intercontinental Airport’, è stato chiuso al traffico commerciale per le inondazioni.Evacuata stazione Tv Gli allagamenti “senza precedenti” a Houston, in Texas, hanno costretto all’evacuazione anche una locale stazione televisiva, impegnata a riportare in diretta gli effetti dell’uragano Harvey. Si tratta della Khou, affiliata della Cbs. L’edificio della Khou è stato completamente evacuato, anche il piano superiore perché nella morsa dell’acqua che ha iniziato ad invadere l’edificio dalle nove di questa mattina. La direttrice, Sally Ramirez, ha postato sul Twitter le immagini degli uffici allagati.Harvey: il percorso dell’uraganoDopo il suo devastante arrivo nella notte sulle coste del Texas, l’uragano Harvey è stato declassato dal livello quattro al livello tre e poi a tempesta di categoria due sulla scala Saffir-Simpson di cinque, ma sta ugualmente causando crolli, feriti e blackout. I venti sono calati da 209 a meno di 200 chilometri orari mentre il ciclone tropicale toccava nuovamente terra sulla costa di Copano Bay e nelle prossime 48 ore è atteso un graduale affievolimento.Resta comunque altissima l’allerta: a Corpus Christi, centro di 135.000 abitanti ridotto a città-fantasma, ci sono stati decine di feriti per i crolli provocati dalla furia della tempesta, di cui almeno uno in condizioni molto gravi, tutti trasportati in un ospedale d’emergenza allestito in città. Danni e crolli anche nella vicina Rockport, a pochi chilometri dal punto in cui l’uragano ha toccato terra alle 23 ora locale, dove sono state segnalate persone intrappolate. Almeno 211.000 tra case, negozi e uffici sono rimasti senza luce.Si teme che nei prossimi giorni possa causare catastrofiche inondazioni nello Stato meridionale degli Usa dove le precipitazioni potrebbero arrivare a 70 centimetri e il livello del mare potrebbe salire fino a tre-quattro metri. Come si preparano gli abitantiCentinaia di persone hanno già abbandonato le proprie abitazioni, altri stanno preparando le case per difendersi da un potenziale disastro. Nei supermercati di Huston gli scaffali sono vuoti e i cittadini hanno fatto scorte soprattutto di acqua e latte. “Sin da ora possiamo dire ora che sta per arrivare una grande sciagura”, ha detto il governatore Greg Abbott. I prezzi del gas in Texas stanno iniziando a salire e alcune raffinerie hanno temporaneamente fermato la produzione petrolifera.L’incubo KatrinaNel 2005, l’uragano Katrina, di categoria 3, ha devastato New Orleans e causato oltre 1.200 morti e 108 miliardi di dollari di danni.

Sorgente: Harvey si abbatte sul Texas, chiuso l’aeroporto di Houston – Rai News

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *