Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Beirut nega la collaborazione con Damasco e con Hezbollah | Euronews

11 postazioni di Isil distrutte al confine tra il Libano e la Siria. E’ il bilancio della prima giornata di offensiva lanciata dall’esercito libanese e da quello siriano, appoggiato a sua volta dalle milizie di Hezbollah.Nazih Jreij, portavoce dell’esercito libanese, traccia un bilancio: “L’area controllata dall’esercito libanese dopo le operazioni militari di oggi si estende per circa 30 chilometri quadrati, il che equivale a circa un terzo dell’iontero territorio controllato dai miliziani. 20 di loro sono stati uccisi durante lo scontro e i bombardamenti, i feriti sono 10, di cui uno in gravi condizioni”Obiettivo dell’operazione, colpire i circa 600 jihadisti che controllano la zona al confine tra i due Paesi.

Sorgente: Beirut nega la collaborazione con Damasco e con Hezbollah | Euronews

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *