Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Rapina in banca alla Fantozzi, estrae la pistola ma gli impiegati lo ignorano

Armato di pistola, tenta di fare una rapina in banca ma gli impiegati lo ignorano costringendolo alla fuga. E’ accaduto in una banca a Lombriasco, nel torinese. Con il pretesto di effettuare un bonifico, lo scorso aprile è entrato all’interno della filiale e sotto la minaccia di una pistola ha chiesto all’impiegata di aprirgli la porta per poter accedere nel retro delle casse.La donna lo ha però ignorato e al suo ennesimo rifiuto, giustificato dal fatto che la porta blindata era bloccata e dunque non le era consentito accedere, l’uomo si è allontanato precipitosamente dalla porta principale. Le immagini delle telecamere e il racconto di alcuni testimoni, che avevano visto fuggire il rapinatore con un altro complice fermo davanti alla banca, hanno permesso ai carabinieri di Moncalieri di identificare la coppia.Si tratta di due quarantenni, un senza fissa dimora, e domiciliato a Torino. Entrambi sono stati arrestati nei giorni scorsi dai militari di Moncalieri e Formia in esecuzione di una misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Torino.

Per andare al video cliccare il link qui in basso

Sorgente: Rapina in banca alla Fantozzi, estrae la pistola ma gli impiegati lo ignorano

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.