Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

G20 al via ad Amburgo. Ancora tensione. Gentiloni: “Un dovere unità su terrorismo”  – ANSA.it

Ad Amburgo al via il G20. Ed è iniziata la giornata con nuove tensioni. Dopo i disordini di ieri, la polizia tedesca è intervenuta anche stamani con gli idranti per disperdere un blocco di manifestanti anti-summit sulle rive del lago Outer Alster, a poca distanza dal luogo che ospita il vertice.

Gentiloni al G20, un dovere unità su terrorismo  “Possono esserci visioni geopolitiche diverse tra noi ma abbiamo il dovere di essere uniti contro il terrorismo. Sulla scia della dichiarazione di Taormina è importante un messaggio del G20”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni, nel suo intervento alla prima sessione del G20, dedicata al terrorismo.

Putin, Russia contro protezionismo e uso sanzioni – “La Russia è contraria al protezionismo che cresce nel mondo. Il commercio illegittimo e le limitazioni finanziarie di evidente origine politica sono infatti mirate a eliminare concorrenti, comportano la riduzione dei legami commerciali e provocano la perdita di fiducia tra gli attori della cooperazione economica, strappando così il tessuto stesso dell’economia mondiale”. Così il presidente russo Vladimir Putin parlando a una riunione dei paesi Brics a margine del G20

Ed è stata una notte di scontri tra militanti anti-G20 e forze dell’ordine a Amburgo: la polizia afferma all’ANSA che sono 111 i poliziotti rimasti feriti. Non è ancora chiaro, invece, il numero degli infortunati sull’altro fronte. Stando agli organizzatori delle proteste, citati da Bild on line, numerosi manifestanti sono rimasti feriti e ci sarebbero stati tra i 10 e i 20 fermi

 

 

“Dopo la Polonia ho avuto un ottimo incontro con la cancelliera Merkel e poi con il premier giapponese Shinzo Abe e il presidente coreano Moon”. Così il presidente Usa Donald Trump in un tweet postato da Amburgo.

Ed è arrivato anche il presidente francese Emmanuel Macron per partecipare al G20. E’ accompagnato dalla moglie Brigitte. Giunto nella sede del summit anche il premier Paolo Gentiloni.

 

 

Bilaterale tra la cancelliera Angela Merkel e il premier canadese Justin Trudeau, a margine del G20. Dopo la stretta di mano davanti ai fotografi e uno scambio di battute, i due leader hanno iniziato il colloquio a porte chiuse.

MESSAGGIO DEL PAPA -“Nei cuori e nelle menti dei governanti e in ognuna delle fasi d’attuazione delle misure politiche c’è bisogno di dare priorità assoluta ai poveri, ai profughi, ai sofferenti, agli sfollati e agli esclusi, senza distinzione di nazione, razza, religione o cultura, e di rigettare i conflitti armati”. E’ l’appello del Papa contenuto nel suo messaggio per il G20 di Amburgo. “La storia dell’umanità, anche oggi, ci presenta un vasto panorama di conflitti attuali o potenziali. La guerra, tuttavia, non è mai una soluzione”, ha ribadito il Papa. “Mi sento obbligato a chiedere al mondo di porre fine a tutte queste inutili stragi”. Lo scopo del G20 “è quello di risolvere in pace le differenze economiche” ma “ciò non sarà possibile se tutte le parti non si impegnano a ridurre sostanzialmente i livelli di conflittualità, a fermare l’attuale corsa agli armamenti”.

Sorgente: G20 al via ad Amburgo. Ancora tensione. Gentiloni: “Un dovere unità su terrorismo” – Mondo – ANSA.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.