Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Bagarre nella spiagga degli abusivi: lite a sassate fra stranieri, è il caos – Cronaca

Oltre al mercato illegale, anche le botte fra nordafricani: panico

Marina di Massa, 11 luglio 2017 – Tintarella “calda” nel weekend per un litigio che ha animato l’ormai famigerata spiaggia libera di Marina. Prima o poi doveva succedere ed il “fattaccio”, la lite tra due nordaficani, due commercianti abusivi che hanno scelto la spiaggia gestita dalla Conca d’Oro, è scoppiata. In modo violento sotto gli occhi dei tanti, tantissimi bagnanti che domenica pomeriggio hanno scelto quel tratto di litorale, tenuto bene dal personale della Conca d’Oro, che quest’anno ogni giorno “ospita” anche mercatini abusivi e “commercianti” (che non pagano le tasse) di passaggio.

Il litigio è scoppiato nel tardo pomeriggio, nel giro di pochi minuti che, però, ai presenti – centinaia: la spiaggia era molto affollata – sono sembrati un’eternità. I due nordaficani dalle parole, non si conosce il motivo della lite, comunque violenta, sono passati ai fatti e sono volati dei grossi sassi. Un sasso stava anche per colpire un bagnante che è fortunatamente riuscito a schivarlo.

Allarme e paura, vista anche la presenza di moltissimi bambini. L’intervento del bagnino ha evitato che la situazione degenerasse con conseguenze ancora più pericolose. Il bagnino ha chiesto l’intervento dei carabinieri che sono arrivati quando la situazione si era relativamente calmata.

Il litigio tra i due nordafrciani è stato l’epilogo di una domenica che ha messo a dura prova il personale della Conca d’Oro che gestisce la spiaggia. Il personale è dovuto intervenire anche a tutela di una cliente della spiaggia: uno dei commercianti abusivi pretendeva di piazzare la sua mercanzia nello stesso punto in cui la donna stava installando l’ombrellone.

«Gli stranieri – dicono alcuni bagnanti – sono ormai abituati a utilizzare la spiaggia come meglio credono: e spesso tentano di intimidire chi interviene a tutela della legalità». Una domenica pesante, quindi, che ha indotto ieri mattina ad un intervento preventivo della polizia municipale.

«Stamani (ieri, ndr) – racconta il personale della Conca d’Oro che lavora in condizioni di difficoltà tutti i giorni – la Polizia Municipale è arrivata molto presto con un paio di pattuglie e quindi nella prima parte della mattina i commercianti abusivi hanno desistito dall’organizzare i mercatini. La Polizia Muncipale è tornata anche a metà mattina. I mercatini sono stati allestiti in tarda mattinata quando gli stranieri hanno avuto la certezza che il clima sarebbe stato tranquillo. E’ una situazione pesante». «Sì, è vero – aggiunge un bagnante – …e intanto i commercianti regolari pagano le tasse. Subendo, magari, anche i controlli per gli scontrini fiscali…».

ma.nu.

Sorgente: Bagarre nella spiagga degli abusivi: lite a sassate fra stranieri, è il caos – Cronaca

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv