Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Usa, mamma chiude figli in auto per punizione: muoiono per colpo calore – Repubblica.it

HA CHIUSO i propri figlioletti, di 2 anni e 16 mesi, nell’auto parcheggiata al sole, per punirli perché non volevano uscire dal veicolo. Pensava che la figlia maggiore sarebbe riuscita da sola a uscire con il fratellino, ed è rientrata in casa dove ha fumato marijuana e dormito. Quando dopo due o tre ore è tornata all’auto, i due piccoli erano ormai morti. È successo a Weatherford, in Texas, secondo il racconto del Washington Post, il 26 maggio scorso, quando la temperatura era di 35 gradi. La donna, Cynthia Marie Randolph, aveva inizialmente raccontato una versione diversa agli investigatori, secondo cui i bambini si sarebbero chiusi da soli nell’auto e lei li avrebbe trovati morti, cercando di salvarli rompendo un finestrino.Chiamata a testimoniare più volte, ha però fornito versioni contrastanti, sino a rivelare quanto realmente accaduto. La 24enne è stata arrestata e incriminata. Secondo i dati del Washington Post, che cita il sito noheatstroke.org, negli Usanegli ultimi vent’anni sono stati più di 700 i bambini morti per colpi di calore in auto surriscaldate. In oltre la metà dei casi i piccoli sono stati dimenticati, nel 28% stavano giocando senza supervisione di adulti, mentre nel 17% sono stati lasciati intenzionalmente nei mezzi.

Sorgente: Usa, mamma chiude figli in auto per punizione: muoiono per colpo calore – Repubblica.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *