Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Usa abbattono drone pro-regime in Siria – Medio Oriente – ANSA.it

Lo riporta la Cnn citando alcune fonti

Gli Stati Uniti hanno abbattuto un drone armato pro-regime nel sud della Siria. Lo afferma la coalizione anti-Isis, sottolineando che il drone è stato abbattuto da un F-15E. “La coalizione ha detto chiaramente a tutte le parti che le dimostrazioni di intenti ostili e azioni delle forze pro-regime contro la coalizione e i suoi partner in Siria non saranno tollerate”, si legge in una nota.

Il drone iraniano è stato abbattuto nella notte, intorno alla mezzanotte e mezza mentre avanzava in modo ostile contro le forze della coalizione. L’incidente è avvenuto nella stessa area dove lo scorso giugno è stato abbattuto un altro drone. “La presenza della coalizione in Siria è per l’imminente minaccia che l’Isis in Siria rappresenta a livello globale – si legge in una nota della coalizione -. La coalizione non cerca una battaglia con il regime siriano, con la Russia o con le forze pro-regime, ma non esiterà a difendere la coalizione e i suoi partner da ogni minaccia”.

L’episodio segue l’abbattimento sabato scorso di un jet siriano da parte di un caccia Usa. Un’azione bollata da Damasco come una “flagrante aggressione” che mostra inequivocabilmente la reale posizione degli Stati Uniti in sostegno al terrorismo” che “mina la capacità” delle forze siriane di combattere l’estremismo in tutto il Paese.

Anche Mosca era intervenuta definedosi “preoccupata” per l’abbattimento del jet siriano e aveva messo in guardia Washington da nuovi attacchi alle forze governative siriane.

“Qualunque oggetto aereo, inclusi i jet e i droni della coalizione internazionale, identificato a ovest dell’Eufrate sarà seguito dai mezzi antiaerei russi, sia terrestri sia aerei, come bersaglio aereo nelle aree in cui l’aviazione russa è in missione di combattimento nei cieli siriani”: ha annunciato ieri il ministero della Difesa russo in risposta all’abbattimento del jet siriano.

Mosca ha inoltre denunciato che gli americani non hanno usato il canale di comunicazione dedicato in occasione dell’abbattimento del caccia siriano. “L’abbattimento di un jet dell’aviazione siriana nello spazio aereo siriano – si legge nel comunicato del ministero della Difesa russo – è una violazione cinica della sovranità della repubblica araba siriana. Numerose azioni belliche dell’aviazione americana presentate come ‘lotta al terrorismo’ contro le forze armate legittime di un paese membro dell’Onu – concludono da Mosca – è una brusca violazione del diritto internazionale e difatti un’aggressione bellica nei confronti della repubblica araba siriana”.

Sorgente: Usa abbattono drone pro-regime in Siria – Medio Oriente – ANSA.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *