Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Renzi: la discussione è chiusa, voto nel 2018. Ora allargare il Pd | Il Mattino

ilmattino.it – Renzi: la discussione è chiusa,​voto nel 2018. Ora allargare il Pd.

«Era doveroso provarci; ma adesso la partita è chiusa. Abbiamo un orizzonte di quasi un anno prima del voto. Lavoriamo per l’Italia. Prepariamoci con l’approccio del maratoneta, non del centometrista».

Lo afferma il segretario del Pd, Matteo Renzi. La legge elettorale non si fa più? «Mi pare difficile – risponde l’ex premier -, se la legge che ha in teoria il consenso dell’80% dei parlamentari va sotto al primo passaggio a scrutinio segreto».

«E poi – aggiunge – una legge c’è: quella uscita dalla sentenza della Consulta. Tutti sanno che il modello tedesco non era il nostro». Si vota «nel 2018 – afferma -, alla scadenza della legislatura. Come ho sempre detto. Questo governo è il nostro governo. Noi lo difendiamo.

Salta patto, governo guarda avanti

Non ero io a chiedere a tutti i costi di votare», quanto «almeno due dei contraenti del patto, Grillo e Salvini, volevano le elezioni. E in effetti, approvata la legge, il tema si sarebbe posto. Ma ora che la telenovela si è chiusa, la scommessa è fare una buona legge di bilancio per consolidare la ripresa».

A Pisapia dice: «Alla Camera il premio al 40% consente di tentare l’operazione maggioritaria, anche se non è facile», «ha fatto per cinque anni il sindaco di Milano con il contributo fondamentale del Pd.

Noi ci siamo; vediamo che farà lui». In riferimento all’inchiesta Consip e a suo padre, Renzi afferma che «questa storia ha due aspetti. Il primo è umano: dopo aver letto sui giornali di suoi incontri segreti, ho dubitato di mio padre; e questo mi ha fatto male.

Non me lo perdono. Perché la notizia era falsa». «Voglio sapere se qualcuno ha fabbricato prove false per arrestare il padre dell’ allora presidente del Consiglio. Su questo andrò fino in fondo, senza arretrare di un centimetro», conclude.

Sorgente: Renzi: la discussione è chiusa, voto nel 2018. Ora allargare il Pd | Il Mattino

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv