Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Prima Pagina – Il Manifesto e i primi articoli online

Salta il patto sulla legge elettorale e scatta quello sull’informazione. Con l’accordo di Berlusconi, il direttore del Tg1, Mario Orfeo, votato dal Cda (dice no solo Carlo Freccero), salta sul cavallo e diventa il manager di viale Mazzini

Elezioni più lontane, Consultellum da aggiustare

Andrea Fabozzi

Renzi deve frenare la corsa alle urne anticipate, ma correggere i due sistemi di voto diversi prodotti dalle sentenze della Corte costituzionale su Porcellum e Italicum non sarà facile. E non si può fare, non ora e non tutto, per decreto

Renzi ricambia verso ora vuole Pisapia (sempre senza ex Pd)

Daniela Preziosi

Il leader Pd ha tentato la stessa mossa dopo il flop referendario Cauto l’ex sindaco: «Faccia le primarie. E dica mai con la destra». Mdp resta gelido sul dialogo Rossi: «Serve una sinistra forte in parlamento»

Comunali toscane a geometrie variabili

Riccardo Chiari

A Carrara duello interno al Pd con il M5S pronto ad approfittarne, mentre a Pistoia e Lucca i sindaci piddini uscenti cercano il bis in accordo con Mdp. Destra ovunque compatta, sinistra unita solo in un caso

Altro che Jobs Act. La riforma Fornero aumenta l’occupazione precaria tra gli over 50

Roberto Ciccarelli

L’occupazione nel primo trimestre 2017. Con la fine degli sgravi del Jobs Act i contratti a tempo indeterminato crollano. Stabilizzato solo un precario su cinque.Cresce la disoccupazione a Sud. L’occupazione a termine riguarda più della metà degli occupati in Italia. Renzi e Gentiloni celebrano il segno «più» nelle statistiche: «È il frutto della semina del Jobs Act»

Ilva, il governo promette «solo» 4 mila esuberi

Nina Valoti

Il premier Gentiloni incontra i sindacati a Palazzo Chigi. Landini chiede che Cassa depositi e prestiti entri nella cordata vincitrice, ma il ministro Calenda dice no. A fine mese partirà la trattativa con Am Investco guidata da Arcelor Mittal per migliorare il piano

Ispra, ricercatori e precari occupano i laboratori

Antonio Sciotto

I lavoratori chiedono la proroga di un centinaio di contratti e lo sblocco dei finanziamenti da parte del ministero dell’Economia: «Molte attività sono ferme: manca tutto, perfino i reagenti, e gli acquisti sono diventati impossibili». A rischio anche i fondi Ue

Editoriale

Jeremy Corbyn, simply red

Tommaso Di Francesco

Il leader ripropone un Labour mai visto da decenni: in difesa del welfare, dell’occupazione, contro la guerra. Il fatto più straordinario però è un altro, che naturalmente sfugge al malevolo Pd: la grande mobilitazione dei giovani

Commenti

La vecchia destra Tory e l’avvenire del Labour

Paolo Borioni

Il Labour vince e strappa fino all’8% ai conservatori in seggi anche di classe media e medio-alta tradizionalmente tory, dove il remain aveva vinto nettamente nel referendum 2016. E i nazionalisti scozzesi perdono 21 seggi, che sono riconquistati sia dai laburisti sia dai conservatori, ma con significati opposti

Europa

Brexit: i rischi del voto britannico sul negoziato

Anna Maria Merlo

Bruxelles preoccupata: ritardi possibili nell’avvio del negoziato, previsto tra 10 giorni e minaccia di ricatto dei brexiters più duri su Theresa May indebolita. I possibili alleati del Dup contro l’hard Brexit

L’ottobre catalano, un referendum deja vu

Luca Tancredi Barone

A novembre del 2014, i catalani vennero chiamati a votare in quello che doveva essere «un referendum», ma che, a colpi di ricorsi al Tribunale Costituzionale del governo di Mariano Rajoy, era stato derubricato alla fine a un «processo partecipativo»

Reportage

Gerusalemme, unita a parole ma sempre divisa

Michele Giorgio

Il 10 giugno di 50 anni fa il ministro della difesa di Israele, Moshe Dayan, entrava nella città vecchia e proclamava che lo Stato ebraico non avrebbe mai rinunciato al controllo dell’intera città, anche della zona araba appena occupata militarmente. Viaggio a Gerusalemme Est dove discriminazioni e violazioni sono l’oggi di una città che Israele proclama unita e pacificata

Thoreau, solo in una capanna

Arianna Di Genova

«Walden, un anno nei boschi»: l’albo illustrato, edito da Gallucci, dedicato alla figura dello scrittore, filosofo, naturalista americano dell’Ottocento, ispiratore del pacifismo internazionale

Visioni

Piccoli prodigi sonori del Super Sakifo

Marco Boccitto

Nell’isola più ricca e “francese” dell’Oceano Indiano una tre giorni indiavolata di musica per tutti i gusti, tra star globali, eccellenze locali e detonanti fughe verso il futuro dell’Africa. Da Damian Marley che celebra messa sul palco centrale alla minuta Jojo Abot che giganteggia su quello più periferico, diversità e rispetto reciproco come religione

Alias

Dante e i Pirati dei Caraibi

Raffaele K. Salinari

Alle origini del teschio con le ossa incrociate vi sono fratellanze di cui Dante era un probabile esponente di alto grado

Portare sempre una maschera

Vincenzo Mattei

Le tormentate vicende clandestine di omosessuali in Iran che rischiano la pena di morte mentre i transgender sono incoraggiati e legalmente riconosciuti

La simmetria del fotogramma

Giulio Vicinelli

Alessandro Aronadio parla del suo film “Orecchie” che ha appena ricevuto la nomination ai Nastri d’argento

La fortezza Arcadia

Virginia Tonfoni

Intervista al fumettista argentino Daniel Cuello sul suo romanzo presentato al Salone del libro di Torino

Fabre in bianco e blu

Bruno Di Marino

Nell’abbazia di San Gregorio a Venezia, Jan Fabre espone una quarantina di sculture in vetro di Murano e ossa umane e animali, realizzate nell’arco di 40 anni. Il tema di fondo è, ancora una volta, la vanitas.

Identità in cerca di approdo sicuro

Carlo Lania

Omosessuali e transessuali richiedenti asilo rappresentano una delle comunità più vulnerabili tra i migranti arrivati in Europa

L’Islam riscopre la scienza

Davide Coero Borga

Padova: gli Imam della comunità islamica del Nord est osservano la Luna di Ramadan al telescopio «Oggi purtroppo ci troviamo a vivere un periodo culturalmente e scientificamente difficile. Ma il mondo islamico sta lavorando per una visione nuova»

Sorgente: Prima Pagina – Il Manifesto | Giornalone

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *