Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

il manifesto del 27.06.2017 e i primi articoli online

Il «giglio magico» di Renzi s’infrange sugli scogli delle sue stesse rottamazioni. La sconfitta nelle amministrative è netta e alla fine anche lui la ammette. Per preparare in solitaria il rilancio del «partito autosufficiente» perché «con il centrosinistra si perde». E tanti saluti a Pisapia

Politica

Renzi riballa da solo. D’Alema: in sciopero anche i nostri elettori

Daniela Preziosi

Il leader Pd prepara il rilancio, «con il centrosinistra si perde». Fa l’analisi in due tweet: torno autarchico. Il 10 luglio la direzione approverà. Ex dem e Pisapia compatti. Ma Fratoianni: a sinistra va bene dov’è radicalmente alternativa, spero che l’abbiano capito, altrimenti non ho capito a cosa serva la piazza del primo luglio

La vittoria di Bucci lo conferma: Genova “la rossa” è un lontano ricordo

Simone Pieranni

Ieri ha perso quella parte di Genova che si è sempre considerata di sinistra e che probabilmente non ha avuto il fegato di votare «questo» centro sinistra; perde anche il tentativo di Gianni Crivello dopo l’ultimo quinquennio «arancione» di Marco Doria, di cui il candidato sindaco era stato assessore. Il benvenuto al vincitore del sindacato di polizia Coisp: «Ora via il cippo in piazza Alimonda»

Lombardia, Pd annichilito dalla riscossa del centrodestra

Luca Fazio

La pesante sconfitta del centrosinistra a trazione renziana, che perde in un colpo solo Como, Monza, Lodi e Sesto San Giovanni, pregiudica anche la corsa per le elezioni regionali del prossimo anno. Il gruppo dirigente del Pd locale, sempre più isolato, ammette la sconfitta ma rimane al suo posto. L’ex Stalingrado d’Italia, per la prima volta dopo 72 anni, sarà amministrata da un sindaco di centrodestra. Bassissima l’affluenza alle urne (44%)

Ai ballottaggi grandina sul Pd toscano

Riccardo Chiari

Evitato il ko definitivo solo per 341 voti, che a Lucca permettono la riconferma di Alessandro Tambellini, capace di tenere insieme Mdp e il turborenziano Marcucci. A Carrara vince il pentastellato Francesco De Pasquale, a Pistoia il postfascista Alessandro Tomasi. L’affluenza si riduce ancora, a un misero 47,8%.

Il segretario dimentica la Campania

Adriana Pollice

Renzi non menziona la regione dove pure il Pd è andato bene, approfittando di una Fi locale indebolita da inchieste giudiziarie. De Magistris vince ad Arzano

Economia

Banche venete: perdite pubbliche, profitti privati

Riccardo Chiari

Da Bloomberg a Nomura, unanimi i commenti del mondo finanziario: lo Stato paga i crediti inesigibili e anche Intesa, che guadagnerà tanto senza spendere un centesimo. Il Wall Street Journal: “Un passo indietro per la finanza europea”. Sinistra italiana e Rifondazione accusano: “L’alternativa c’era, il governo poteva gestire la parte buona delle banche”.

Politica

Tanta polvere messa sotto al tappeto, modificheremo il decreto

Massimo Franchi

Il salvataggio delle banche Venete è l’ultima tappa di una strategia fallimentare. Il sistema andava messo in sicurezza nel 2014 come in Spagna e Germania. Invece si è sottovalutata colpevolmente la situazione e ora i miliardi pubblici usati sono molti di più

Commenti

Prima le banche, poi i bambini

Marco Bersani

L’operazione banche venete sarà finanziata con il decreto approvato fulmineamente dai due rami del Parlamento lo scorso Natale: 20 miliardi di garanzie sul salvataggio degli istituti bancari da mettere a carico del debito pubblico

Corbyn: «Entro sei mesi diventerò premier»

Leonardo Clausi

Il leader cavalca il successo, dopo il bagno di folla al festival di Glastonbury e il sondaggio di YouGov che lo dà preferito a May per il ruolo di primo ministro

In India rivolta dei contadini «demonetizzati»

Matteo Miavaldi

Prezzi ortofrutticoli in picchiata, in ginocchio le aree rurali. Ma il monsone non c’entra. La polizia spara nel Madhya Pradesh: 6 morti. La svolta digitale decisa a novembre e la scomparsa dei contanti vera causa del disastro

Venezuela

Venezuela: sinistra, attenta, che il pericolo è immediato

Maurice Lemoine

Il grande pubblico ignora che, avendo fatto prestare giuramento a tre deputati eletti in modo fraudolento, l’Assemblea nazionale dominata dalla Tavola di unità democratica (Mud) si è messa in una situazione di illegalità, portando il Tribunale supremo di giustizia a invalidare tutte le sue decisioni. È la stessa Assemblea che, bellicosa e decisa a tutto pur di tornare all’epoca pre-Chávez, sin dal suo insediamento ha dichiarato l’intenzione di rovesciare il capo dello Stato nel giro di sei mesi

La nona arte passa di media in media

Massimo Citarella

Cinema di animazione, tv tematiche e crowdfunding per i cartoni animati. Un disegno di legge e la crescita di canali televisivi per sostenere un settore in espansione. La nuova leva di autori lavora con le big company ma dà vita anche a nuove e sperimentali etichette

Un pastiche esistenziale

Guido Monti

«Vitae» di Maria Pia Quintavalla: brevi istantanee per un romanzo di formazione

Nuove storie per il cinema

Maria Federica Piana *

Torna all’isola della Maddalena l’edizione 2017 del concorso per sceneggiatori professionisti e emergenti. Miglior soggetto «Io e il secco» di Gianluca Santoni e Michela Straniero

Eddie Vedder incendia Firenze

Andrea Cegna

Le tre giornate del neonato festival fiorentino. Live set da brividi con una grande performance della voce dei Pearl Jam in versione solista

Mai seduti in Premier League

Nicola Selliti

I vertici della Lega hanno inviato una lettera ai 20 club per sondare la disponibilità a destinare una sezione dei rispettivi stadi ai posti in piedi. Partite a basso costo, un percorso per recuperare l’anima popolare del tifo inglese

Trent’anni di Lucky Red

Giovanna Branca

Andrea Occhipinti nel giorno in cui si celebra l’anniversario della nascita della società di distribuzione da lui fondata, parla dei progetti in cantiere nei prossimi mesi

Notti blues a Bellinzona

Gianluca Diana

Le incredibili performance di Bobby Rush, tra gli ospiti di prestigio nelle tre giornate del festival in Canton Ticino

Facebook si lancia in tv

Redazione

Prove tecniche di «evoluzione» per la piattaforma social da due miliardi di utenti, in trattativa per produrre contenuti televisivi originali

Sorgente: il manifesto del 27.06.2017 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *