Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

il manifesto del 16.06.2017 e i primi articoli online

Al Senato inizia la discussione sullo Ius soli e la Lega scatena il caos contro il diritto di cittadinanza per i figli degli immigrati nati in Italia. Assaltati i banchi del governo, ferita la ministra Fedeli. Fuori dall’aula i saluti fascisti di Casa Pound e Forza nuova. I grillini stanno a guardare

Strasburgo allontana il ritorno di Berlusconi

A. Fab.

Udienza alla Grand Chambre contro la legge Severino solo a fine novembre. Poi occorreranno almeno sei mesi per la sentenza. Troppi per immaginare di tornare eleggibile alle elezioni del 2018

Italia

Nuove assoluzioni per l’amianto

Riccardo Chiari

Ancora un giudizio di non colpevolezza per i manager delle fabbriche milanesi dove fra gli anni ’70 e ’80 gli operai non erano protetti dalle fibre di amianto, rischiando e molte volte contraendo il caratteristico tumore ai polmoni. Proteste dei familiari: “Questa è giustizia di classe”

Internazionale

Turchia, 24 giorni per 450 km: il Chp in marcia

Red. Esteri

Il partito repubblicano lancia la protesta dopo la condanna a 25 anni di un suo deputato, accusato di aver passato informazioni al quotidiano Cumhuriyet. In carcere restano intanto i due leader dell’Hdp. E da ieri anche un giudice dell’Onu

Commenti

Sul Russiagate nessuno vuole l’impeachment

Guido Moltedo

È chiaro che Trump sta negoziando la sua sopravvivenza politica con gli odiati «amici» del Grand Old Party, che ricambiano l’odio ma sono consapevoli che la sua caduta potrebbe trascinarli con sé, non solo nelle prossime elezioni di medio termine ma anche per un lungo periodo. Il tema al centro del negoziato è molto chiaro, è semplice: la lobby trasversale antirussa gli chiede di abbandonare del tutto e definitivamente l’idea di una relazione speciale con Putin, che è il perno della sua politica, estera e affaristica

Cultura

Un futuro bello e impossibile

Benedetto Vecchi

«Il coraggio della disperazione», da Syriza all’elezione di Donald Trump. Il diario di un biennio tragico stilato dal filosofo sloveno. Oggi la presentazione a Lignano Sabbiadoro

Joani Hannan, la ragazza dietro ai tamburi

Stefano Crippa

Al Mix festival di Milano viene presentato stasera «Presenting Joani: The queen of the paradiddle», il documentario di Tina Gordon sulla prima batterista jazz donna negli anni ’50 e le sue difficoltà in un mondo omofobo.

Sorgente: il manifesto del 16.06.2017 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *