Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

il manifesto del 13.06.2017 e i primi articoli online

Non fanno eccezione. Anche alle elezioni comunali sale l’astensionismo (ha votato solo il 60%). La sbronza della liste civiche camuffa l’affanno del Pd che rischia grosso nei ballottaggi. La sinistra c’è e si vede. I 5Stelle pagano il prezzo delle divisioni. Il centrodestra rialza la testa

Politica

Elettori democratici in fuga

Andrea Fabozzi

Cresce ancora l’astensione, al voto solo in sei su dieci. E per la prima volta i democratici pagano verso il non voto più del centrodestra. Ma il partito festeggia per le difficoltà di Grillo e Renzi non commenta: sono solo chiacchiere

CambiaVento e va forte

Silvio Messinetti

Buon risultato della lista con Sinistra italiana e Rifondazione, ma in Calabria si rischia il quarto mandato di Abramo

Lo stop fa discutere i grillini

Giuliano Santoro

Per Grillo non ci sono problemi: gli altri pariti si illudono. Ma Bugani, l’ombra di Casaleggio, dice: abbiamo problemi alle amministrative e dobbiamo rivedere la regola del doppio mandato

Le città toscane vanno al ballottaggio

Riccardo Chiari

Con un’astensione record che arriva al 45%, i sindaci dem uscenti di Pistoia e Lucca lontani dal passaggio al primo turno. A sfidarli la destra, unita. Mentre a Carrara il M5S, in testa, se la vedrà con uno dei due candidati piddini.

Orlando trionfa, ma mezza città resta a casa

Alfredo Marsala

Il partito del non voto raggiunge il 47%, il grande trionfatore, vince grazie ai voti del 20% degli elettori. Un risultato che comunque gli affida per la quinta volta le chiavi del municipio della quinta città d’Italia

FRANCIA

Macron pigliatutto, ma vince l’astensione

Anna Maria Merlo

En Marche verso la maggioranza assoluta. Ma il record del non voto (51,3%) è un campanello di allarme. Sinistra a pezzi, Ps in brandelli, superato da France Insoumise (in voti, ma non in seggi il 18 giugno), Pcf quasi assente, come i Verdi. Plihon di Attac: “i cittadini si sono aggrappati a Macron nella speranza di un cambiamento, è pura illusione, l’austerità sarà aggravata”

Internazionale

Gaza precipita nell’oscurità

Michele Giorgio

Israele di prepara a ridurre la fornitura di elettricità alla Striscia su disposizione del presidente palestinese Abu Mazen impegnato in un braccio di ferro con il movimento islamico Hamas

«Crispr» non funziona, anzi sì

Andrea Capocci

Troppe mutazioni non desiderate? Sulla rivista «Nature Methods» uno studio molto discusso arrivato fino a Wall Street

Lo sterminio dei saperi altrui

Carla Panico

«Rompere la colonialità»: la pubblicazione in italiano di una prima raccolta di testi di Ramón Grosfoguel, a cura di Gennaro Avallone, per Mimesis

Giovani, ipercornnessi e disinformati

Mariangela Mianiti

Il 40% degli universitari italiani – lo afferma una recente ricerca – trascorre più di 4 ore al giorno su web, ma non per fare ricerche. La loro attività principale è guardare video e chattare

L’Ultima

Albino pride, il potere bianco dell’Africa

Marco Boccitto

Dall’isola di Ukerewe il Tanzania Albinism Collective canta l’inaudita violenza di cui ancora oggi è vittima una delle comunità più vulnerabili e minacciate del pianeta. Un disco che tutte le radio del mondo dovrebbero programmare. Almeno oggi, in occasione dell’Albino Awareness Day

Sorgente: il manifesto del 13.06.2017 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *