Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Elezioni comunali 2017, i risultati M5S escluso dai ballottaggi principali Lo spoglio in diretta: tutti i risultati – Corriere.it

– Tornata disastrosa per i pentastellati, fuori da tutti gli spareggi che contano. A Parma l’ex grillino Pizzarotti in testa con la sua lista civica
– Leoluca Orlando a Palermo centra la vittoria in prima battuta (in Sicilia basta il 40%)
– A Verona la compagna di Tosi lotta per il secondo turno
– Cala l’affluenza: il dato definitivo è del 60,07%, in discesa di oltre il 6%

Anche a La Spezia centrodestra avanti

Un altro dato in controtendenza storica emerge dal voto in Liguria. La Spezia, da sempre roccaforte del centrosinistra andrà al ballottaggio e lo farà con il il candidato del centrodestra Pierluigi Peracchini in vantaggio. Al momento – con 13 sezioni scrutinate su 96 – Peracchini è al 33,8%, e il candidato del centrosinistra Paolo Manfredini insegue al 24,14%. Staccato il Movimento 5 Stelle, con Donatella Del Turco ferma all’8,4%. Alle ultime Comunali il sindaco Massimo Federici (Pd) vinse al primo turno con il 51%.

02:38

Genova, il centrodestra esulta: «Risultato storico»

«Un risultato storico». Così il candidato sindaco del centrodestra a Genova Marco Bucci ha commentato nel suo comitato elettorale la conquista del ballottaggio. E non solo: stando ai dati parziali (280 sezioni su 653) la coalizione di centrodestra avrebbe il 37,35% dei consensi, contro il 33,96% del centrosinistra. Una situazione che non si era mai verificata prima d’ora. «Genova ha voglia di cambiare, di diventare una città moderna, i genovesi vogliano cambiare, è questo il messaggio importante, vogliano pensare al futuro – ha detto – . Spero che i genovesi si innamorino di questo progetto».

02:06

Verona, il sorpasso di Bisinella

Patrizia Bisinella e Flavio Tosi al seggio
Patrizia Bisinella e Flavio Tosi al seggio

Potrebbe profilarsi una sfida tutta in seno al centrodestra a Verona. La candidata di Fare, Patrizia Bisinella, ex leghista e compagna del sindaco uscente Flavio Tosi (anch’egli ex del Carroccio) ha superato nel corso dello spoglio la candidata di centrosinistra Orietta Salemi. Le due sfidanti di Federico Sboarina, che mantiene salda la prima posizione con quasi il 29% dei consensi, sono al momento – 13 sezioni scrutinate su 268 – distanziate da soli 230 voti, pari a un punto percentuale: è attestata al 23,88% la prima, al 22,88% la seconda

01:59

Crimi: «Il M5S vince a Parzanica»

Il M5S è escluso dai ballottaggi nelle principali città andate al voto in questa tornata. Ma Vito Crimi, senatore che fu primo «portavoce» del M5S, si consola. Sulla sua pagina Fb ha annunciato la vittoria del candidato grillino a Parzanica, piccolo comune bergamasco con, sottolinea lo stesso crimi, meno di 400 abitanti. Ma ora con un sindaco pentastellato.
(Per la cronaca: Antonio Ferrari è il nuovo sindaco del paesino bergamasco con 117 voti, pari al 57,35%. Ha sconfitto Giovanni Danesi della lista civica Parzanica unita, che si è fermato a 87 voti, pari al 42,64%)

01:48

Blackout a Lampedusa, sospeso lo scrutinio

Blackout a Lampedusa durante lo spoglio delle schede per le Comunali. Lo scrutinio è stato sospeso fino a quando non sarà ripristinata l’illuminazione.

01:20

Cattaneo (FI): «Riaprire dialogo su legge elettorale»

«Dopo l’analisi dei risultati di queste comunali tocca alle forze piú grandi e votate del Paese, e quindi al centro-destra e Forza Italia da una parte e al Pd dall’altra, essere responsabili e riaprire il dialogo sulla legge elettorale per definire rapidamente le regole del gioco per le prossime politiche. I cittadini chiedono risposte concrete, candidati autorevoli e sistemi elettorali credibili.» Lo dichiara in una nota Alessandro Cattaneo, membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia e Responsabile Formazione del partito di Silvio Berlusconi.

00:50

Beffa al Pd nel paese di Renzi: vince sindaco ex dem

Lo spoglio non è ancora definitivo ma il risultato sembra ormai scontato. Il sindaco di Rignano sull’Arno (Firenze) Daniele Lorenzini, alla testa della lista civica Insieme per Rignano, va verso la conferma alla guida del paese che ha dato i natali al segretario del Pd Matteo Renzi. Lorenzini, che nel 2012 era stato eletto dal Pd, a metà scrutinio ha ottenuto 1.109 voti contro i 629 raccolti dalla candidata dei democratici, Eva Uccella. Se la tendenza sarà confermata la scelta di Lorenzini di andare contro il suo vecchio partito e contro Tiziano Renzi, segretario del circolo anche se attualmente autosospeso, ha dato i suoi frutti.

00:39

Adinolfi (Popolo della famiglia): «Noi arbitri»

«Da Monza a Verona, da Padova ad Alessandria, da Genova a Crema i dati fanno emergere una clamorosa avanzata del Popolo della Famiglia che sarà arbitro dei prossimi ballottaggi». Lo ha sottolineato il leader del movimento, Mario Adinolfi. «I nostri candidati sindaco, privati completamente di qualsiasi attenzione mediatica con un silenziamento orchestrato davvero impressionante, riportano percentuali sorprendenti ovunque. Tocchiamo addirittura la doppia cifra a Goito e a Riolo, ma la media nazionale ci porta ben sopra il 3% complessivo. Stanotte è nato il vero quarto polo italiano».

00:36

Pizzarotti: «M5S ormai guarda troppo al nazionale»

Ormai il Movimento 5 stelle «guarda molto al nazionale e poco al territorio esattamente il contrario di come si faceva all’inizio di quella esperienza». Il sindaco uscente di Parma, Federico Pizzarotti, che partirà in vantaggio al prossimo ballottaggio, offre questa analisi per commentare i risultati non certo lusinghieri per i pentastellati. Per Pizzarotti, prima dissidente e ora ormai ex 5 stelle, questo magro risultato del movimento «è in linea – spiega dai microfoni di La7 – con la scelta di abbandonare i comuni intrapresa in questi ultimi 5 anni».

Sorgente: Elezioni comunali 2017, i risultati M5S escluso dai ballottaggi principali Lo spoglio in diretta: tutti i risultati – Corriere.it

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv