Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Comunali 2017, exit poll: centrodestra avanti. A Parma Pizzarotti verso la riconferma – Repubblica.it

ROMA – Urne chiuse per il ballottaggio per eleggere i sindaci di 111 Comuni, tra cui 22 capoluoghi di provincia. Secondo i primi exit poll, a Genova il centrosinistra con Gianni Crivello sarebbe in svantaggio con 44-48% delle preferenze, mentre il centrodestra con Marco Bucci segnerebbe il 52-56%. A Parma il sindaco uscente, Federico Pizzarotti, candidato della lista civica, si confermerebbe in testa, con una forbice tra 51-55%, contro il 45-49% del centrosinistra che ha candidato Paolo Scarpa. Verona vedrebbe in testa Federico Sboarina (centrodestra), con il 52-56% delle preferenze, mentre Patrizia Bisinella (Lista civica) guadagnerebbe il 44-48% dei voti.A L’Aquila è testa a testa tra Americo Di Benedetto (centrosinistra) e Pierluigi Biondi (centrosinistra): entrambi si attesterebbero tra il 48-52%. A Taranto, avanti il candidato di centrosinistra Melucci a 49-53%, contro il 47-51% di Baldassarri (centrodestra). A Catanzaro, invece, centrodestra avanti con Sergio Abramo che avrebbe il 58-62% delle preferenze, mentre il centrosinistra con Vincenzo Antonio Ciconte sarebbe al 38-42%. • CROLLO AFFLUENZAIl temuto e previsto crollo dell’affluenza c’è stato: stando alle rilevazioni delle 19, nei comuni chiamati ad eleggere il sindaco è andato a votare solo il 31,40% degli aventi diritto, contro il 40,66% del primo turno. Una diminuzione di oltre 9 punti percentuali dunque, particolarmente accentuata in alcune città: a Catanzaro ha votato il 30,52% contro il 54,41% del primo turno alla stessa ora; bassissima l’affluenza a Taranto, dove ha votato solo il 19,16% (era stata del 38,27) e soprattutto a Trapani, dove il risicato 16,69% dei cittadini andati a votare rischia di portare un commissario nella città nominato dalla Regione, visto che l’unico candidato rimasto in sella, Piero Savona del centrosinistra, dopo l’esclusione del candidato Girolamo Fazio del centrodestra, indagato, per vincere dovrà avere oltre il 25% dei consensi ed una affluenza di oltre il 50%. A Genova ha votato il 32,61%, ma l’affluenza era stata bassa anche al primo turno: alle 19 era andato alle urne solo il 35,07%. Bassa anche l’affluenza a Como, arrestata al 25,50%, ad Asti (28,56), a Oristano (27,37).

Sorgente: Comunali 2017, exit poll: centrodestra avanti. A Parma Pizzarotti verso la riconferma – Repubblica.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *