Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Comunali 2017, al seggio arrivano i carabinieri: denunciato elettore | Il Mattino

Si è reso necessario l’intervento dei carabinieri nella sezione numero 9 del seggio di Baia, frazione di Bacoli in provincia di Napoli: qui un elettore ha fotografato con il cellulare la propria scheda elettorale dopo aver votato all’interno della cabina. Il presidente di seggio, avendo visto il flash, ha bloccato l’uomo e ha chiesto ai carabinieri  presenti un controllo. I militari hanno sequestrato sia lo smartphone che la scheda elettorale fotografata. L’elettore è stato immediatamente accompagnato nella locale stazione dei carabinieri, sarà denunciato alla Procura della Repubblica. Il voto intanto è stato annullato. Rallentate per alcuni minuti le operazioni di voto.

Sono 88 i Comuni della Campania, in totale, chiamati al voto domenica 11 giugno per l’elezione del sindaco e il rinnovo del Consiglio comunale. A tutti loro il Mattino.it dedica uno speciale, con la pubblicazione di candidati e liste. Le elezioni amministrative si svolgono in 1.004 città italiane, dove si vota per il rinnovo di sindaci e consigli comunali. Alle 7 sono stati regolarmente aperti i seggi delle 10.822 sezioni dove potranno votare gli oltre 9 milioni di elettori interessati a questa tornata. Tra le città interessate nel resto d’Italia, oltre ai quattro capoluoghi di regione (Palermo, Genova, L’Aquila e Catanzaro), ci sono 21 capoluoghi di provincia: Alessandria, Asti, Belluno, Como, Cuneo, Frosinone, Gorizia, La Spezia, Lecce, Lodi, Lucca, Monza, Oristano, Padova, Parma, Piacenza, Pistoia, Rieti, Verona, Taranto, Trapani. Le operazioni di voto si concluderanno alle 23 e, subito dopo, al termine dell’accertamento del numero dei votanti, avrà inizio lo scrutinio.

Al via le operazioni di voto, il video girato a Portici

Domenica 11 Giugno 2017

Sorgente: Comunali 2017, al seggio arrivano i carabinieri: denunciato elettore | Il Mattino

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv