Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Chiusura di Al Jazeera e stop all’Iran: le richieste delle nazioni arabe al Qatar – Repubblica.it

I Paesi del Golfo propongono al Qatar la fine della crisi con una lista di 13 condizioni, a cui Doha dovrà rispondere entro dieci giorni

Non è ancora chiaro cosa accadrà se il Qatar dovesse rifiutare le 13 richieste formulate dai Paesi sunniti del Golfo, responsabili del suo isolamento. Dopo che Arabia Saudita, Emirati Arabi, Bahrain ed Egitto hanno interrotto le relazioni diplomatiche e i rapporti economici con l’Emirato, accusandolo di sostegno al terrorismo, il Kuwait si fa portavoce della mediazione. La sua prima azione è stata quella di inviare all’emiro qatariota una lista di 13 richieste. Doha ha dieci giorni per rispondere.

L’Associated Press è entrata in possesso dell’elenco. Ecco alcuni dei punti più significativi.

Iran
Mettere un freno ai rapporti diplomatici con il Paese. Chiudere gli uffici strategici del Qatar a Teheran. Espellere i membri della Guardia Rivoluzionaria iraniana. Interrompere qualsiasi tipo di cooperazione militare. Sono ammessi solo gli scambi commerciali, consentiti dalle sanzioni internazionali e americane.

‘Organizzazioni terroristiche’
Chiudere una volta per tutte i legami con le ‘organizzazioni terroristiche’: i Fratelli Musulmani, l’Isis, al-Qaeda e Hezbollah. Dichiararli ufficialmente gruppi terroristici

LEGGI ANCHE Embargo al Qatar. “Doha vuole risolvere la crisi non il negoziato”

Media
Chiudere l’emittente Al-Jazeera e le stazioni affiliate al network. Interrompere le trasmissioni delle tv che il Qatar sovvenziona direttamente o indirettamente: Arabi21, Rassd, Al Arabiya, Al-Jadeed e Middle East Eye.

Turchia
Eliminare con effetto immediato la presenza militare turca nel Paese e porre fine alla cooperazione militare. La Turchia appoggia il Qatar dall’inizio della crisi inviando alimenti e acqua per compensare le sanzioni commerciali imposte dall’Arabia Saudita. E immediata è stata la sua reazione dopo il diktat delle nazioni arabe. Non ha alcuna intenzione di chiudere la propria base militare in Qatar, affermando che si tratta di una garanzia per la sicurezza del Golfo. Lo ha detto il ministro della Difesa turco Fikri Isik.

Fondi economici
Interrompere il sovvenzionamento ai gruppi terroristici, definiti tali da Arabia Saudita, Emirati Arabi, Egitto, Bahrain, Stati Uniti e Canada.

Giustizia
Consegnare i terroristi e i ricercati ai loro Paesi d’origine. Congelare i loro conti economici e fornire qualsiasi tipo di informazione sulla loro residenza, movimenti e finanze.

Cittadinanza
Divieto di cittadinanza alle persone provenienti da Arabia Saudita, Emirati Arabi, Egitto e Bahrain.

E per finire, riparare economicamente alla perdita di vite umane e ai buchi finanziari causati dalle politiche del Qatar nel presente e nel passato.
Nel caso in cui il Pa dovesse accettare le suddette condizioni, il Paese sarà monitorato per i successivi 10 anni, per fare in modo che rispetti tutte le richieste.

Sorgente: Chiusura di Al Jazeera e stop all’Iran: le richieste delle nazioni arabe al Qatar – Repubblica.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *