Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Caracas: “i crimini della violenza dell’opposizione contro i diritti umani non devono restare impuniti”

Caracas, 4 giugno 2017 (MPPRE).- Il ministro degli Esteri della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Delcy Rodríguez, in qualità di rappresentante della Commissione per la Verità, la Giustizia, il Risarcimento alle Vittime e la Pace, ha espresso le sue condoglianze ai familiari del giovane Orlando Figuera, vittima delle azioni violente dei settori dell’opposizione.

“I crimini della violenza dell’opposizione contro i diritti umnai non devono restare impunti! La Costituente correggerà gli errori del sistema giudiziario!”, ha dichiarato il Ministro del Potere Popolare per gli Affari Esteri tramite il suo account Twitter.

Inoltre, ha denunciato che Figuera è stato vittima dell’odio razziale e politico promosso dall’élite oppositrice e oligarca. “Il Venezuela non merita questa classe criminale”.

Il giovane di 21 anni è deceduto nella notte di sabato in un ospedale della capitale, dove era ricoverato dallo scorso 20 maggio, dopo essere stato attaccato da una folla di oppositori che, oltre a picchiarlo e ferirlo con armi bianche, hanno dato fuoco al suo corpo ancora in vita. L’atto violento è accaduto nel municipio di Chacao nello stato Miranda.

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.