Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Bersani: “I giochini di Renzi li capisce anche un bambino”

Il leader di Mdp a Repubblica: “Irresponsabile votare senza mettere al sicuro i conti”

“Vogliono far cadere il governo in agosto, votare a fine settembre o inizio ottobre con una legge elettorale che gli italiani non avranno il tempo di capire ma che consente di mandare in Parlamento un sacco di nominati e, non ultimo, lasciano il Paese nella totale incertezza sugli equilibri finanziari davanti al mondo e ai mercati”. Lo afferma, in una intervista a Repubblica, Pierluigi Bersani che aggiunge: “Serve un patto per portare a termine queste leggi qualunque sia la data del voto. Io promisi che la prima cosa che avrei fatto a Palazzo Chigi sarebbe stato lo ius soli. Mi vergognerei se la legislatura finisse senza vararlo. Basta la volontà. Una bella settimanotta per votare lo ius soli e un altro paio di leggi si può trovare”.

Per il leader di Mdp: “A Renzi non crede più nessuno, bisogna che se renda conto. Certi giochini li capisce anche un bambino. Prendere a schiaffi noi, prendere a schiaffi Alfano, minare la maggioranza”

E aggiunge: “Il governo non può accettare i trucchetti che servono solo alla sua fine” mentre, fa sapere, “con Pisapia nuovo centrosinistra aperto a tutti per Europa, lavoro e diritti”.

Sorgente: Bersani: “I giochini di Renzi li capisce anche un bambino”

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *