Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Basilicata: i consiglieri regionali si ridanno i vitalizi aboliti – blitzquotidiano.it

blitzquotidiano.it – Basilicata: i consiglieri regionali si ridanno i vitalizi aboliti.

ROMA – Basilicata: i consiglieri regionali si ridanno i vitalizi aboliti. Accade al consiglio regionale della Basilicata che, grazie a un emendamento alla manovra di assestamento di bilancio, la maggioranza a guida Pd ha reintrodotto la pensione per gli ex consiglieri regionali che erano rimasti esclusi perché la legislatura era durata meno di cinque anni.

Ne beneficerà un gruppo ristretto di consiglieri, quelli in carica tra il 2010 e il 2013: in pratica, non avendo maturato  i cinque anni di contribuzione necessari, sarà loro concesso ugualmente di ottenere l’assegno minimo di 1.750 euro al mese a 65 anni, versando la differenza.  Differenza che potranno ammortizzare in appena cinque anni.

Secondo il parlamentino lucano si tratta di un ‘diritto acquisito’, anche per chi ha già chiesto e ottenuto la liquidazione dei contributi, insufficienti per accedere al vitalizio, trattenuti mensilmente sullo stipendio percepito durante l’esercizio del mandato.

Per questi è prevista la possibilità di ripristinare la loro posizione contributiva versando entro 90 giorni la cifra necessaria, senza alcun costo aggiuntivo per interessi o altro. (Leo Amato, La Repubblica)

Sorgente: Basilicata: i consiglieri regionali si ridanno i vitalizi aboliti

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.