Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Alitalia non si accorda con i sindacati (e scatta la Cigs a zero ore) – Askanews

Roma, 16 giu. (askanews) – Nessun accordo tra Alitalia e sindacati sull’avvio della cassa integrazione straordinaria a zero ore per oltre 300 dipendenti. I sindacati, nell’incontro di oggi al ministero del Lavoro, hanno chiesto all’azienda di evitare la cigs a zero ore, tramite una cassa integrazione a rotazione per tutti. L’azienda si è detta indisponibile e a questo punto, in linea teorica, la cigs a zero ore potrebbe partire già da lunedì prossimo. Azienda e sindacati hanno redatto un verbale di non accordo, che comunque non sarebbe stato vincolante per l’avvio della procedura. Resta ancora da definire la platea di persone alla quale sarà applicata anche se, nella precedente riunione, l’azienda aveva indicato in 317 il numero di dipendenti che andranno in Cassa integrazione a zero ore. Il provvedimento riguarderà solo il personale di terra e le aree più colpite saranno l’Information tecnology, il settore amministrativo e il commerciale.Fabrizio Cuscito, della Filt Cgil, ha spiegato che i sindacati alla riunione di oggi hanno chiesto che, per chi andrà in Cigs a zero ore, venisse almeno riconosciuto un programma di riqualificazione, ma l’azienda non si è resa disponibile. Complessivamente, la Cigs, che sarà applicata con tempistiche e modalità diverse a seconda della tipologia e delle aeree di settore, scatterà a rotazione per tutti i dipendenti, per l’equivalente di 1.358 dipendenti, compresi gli oltre 300 per i quali scatterà quella a zero ore.Sen/Int2

Sorgente: Alitalia non si accorda con i sindacati (e scatta la Cigs a zero ore) – Askanews

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *