Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Alghero, arresti eccellenti: si dimette il vicesindaco. Coinvolto anche l’ex juventino Cuccureddu 

Arresti eccellenti all’alba di oggi ad Alghero.

Il Nucleo operativo ecologico dei carabinieri di Sassari ha eseguito cinque provvedimenti cautelari (tre arresti domiciliari e due obblighi di dimora) emessi dal Gip del Tribunale di Sassari, su richiesta della Procura, nei confronti di cinque persone, ritenute responsabili dei delitti di induzione indebita a dare o promettere utilità, turbativa d’asta, falso ideologico e materiale commesso da pubblici ufficiali in atti pubblici.

Secondo quanto si è appreso, ai domiciliari è finito il vicesindaco e assessore allo Sport, Antonello Usai. Coinvolto anche Antonello Cuccureddu, ex calciatore della Juventus, per il quale è stato disposto l’obbligo di dimora.

L’inchiesta interessa il campo di atletica di Maria Pia affidato alla società di Cuccureddu circa un anno fa tramite un bando.

DIMISSIONI – Quanto a Usai, in serata ha fatto sapere di aver rassegnato le dimissioni dalla carica di assessore e di vicesindaco con una lettera indirizzata al primo cittadino Mario Bruno e all’Udc: “Una decisione maturata al fine di non incidere sulla credibilità e trasparenza delle istituzioni pubbliche, così da difendermi davanti agli organi competenti della magistratura nella quale confido e che farà piena luce e giustizia su questa dolorosa vicenda”.

I DETTAGLI DELL’INCHIESTA:

 

il municipio di alghero (foto d archivio)
Alghero, i dettagli dell’inchiesta che ha travolto Usai e Cuccureddu

L’INTERVISTA AL VICESINDACO USAI

LE PAROLE DELL’EX JUVENTINO:

Sorgente: Alghero, arresti eccellenti: si dimette il vicesindaco. Coinvolto anche l’ex juventino Cuccureddu – Cronaca – L’Unione Sarda.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *