Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Solo polvere – Di Rita Pani

Un tintinnar di lame, riecheggia oggi sul Web. Bisogna spiegare alla Serracchiani che la violenza sessuale è un atto aberrante sempre. Ripongo la mia lama nel fodero, risparmio la mia energia. Decido di astenermi dalla lotta (e non son figlia di …)
Perché è proprio come scrivevo ieri: se non hai gusto o amore per le parole, taci!
È grave la stupidità collettiva, ma è assai più grave (in questo caso sì) se la stupidità è di chi dovrebbe sentire in sé la responsabilità che ha, mentre parla agli altri, a chi non sa, a chi è stupido, a chi ormai si è rincretinito abusando di stereotipi ignoranti.
È castrante ascoltare coloro che sarebbero deputati a regolamentare il nostro vivere civile, propinare tanta stupidità col solo intento di mostrare il loro impegno, la loro partecipazione pelosa, la loro solidarietà falsa condita da ipocrisia.
Da parte nostra, che impotenti assistiamo alla farsa sarebbe facile cadere nel tranello, spogliarci degli abiti ingombranti, rimboccarci le maniche, toglierci gli occhiali, e buttarci nella rissa. Sarebbe sbagliato.
Sarebbe solo polvere.
Un’idiozia è solo un’idiozia, e se chi la dice non s’accorge d’averlo fatto, è solo un’idiota.
L’addito, sorrido ma non vale proprio la pena combatterla. Vincerebbe lei, più attrezzata di me.
Rita Pani (APOLIDE)
Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.