Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Xavier, il poliziotto ucciso agli Champs-élysées: 37 anni, attivista gay, era alla riapertura del Bataclan – Repubblica.it

repubblica.it/esteri – Xavier, il poliziotto ucciso agli Champs-Élysées: 37 anni, attivista gay, era alla riapertura del BataclanL’agente faceva parte da diversi anni di Flag!, l’associazione lgbt della polizia e della gendarmeria.

Lo scorso 12 novembre era al Bataclan: “Il concerto di Sting è un modo per celebrare la vita, per dire no al terrorismo”, aveva dichiarato   –  di BENEDETTA PERILLI

Xavier Jugelé era nato a Bourges il 4 maggio 1979 e tra pochi giorni avrebbe festeggiato il suo compleanno e un nuovo lavoro: dalla polizia stradale, addetto al traffico e all’ordine pubblico, sarebbe passato alla giudiziaria. Così si apprende dal quotidiano francese Le Figarò.

La sera del 20 aprile stava terminando il servizio di sorveglianza davanti a un centro culturale turco situato al numero 102 degli Champs-Élysées, a Parigi, quando è stato raggiunto dai colpi di un kalashnikov esplosi da un uomo sceso da un’automobile nel bel mezzo del boulevard.

Rep tv  Gli spari ripresi da un passante videoricostruzione
Rep Tv Di Feo
: “Ennesimo fallimento dell’antiterrorismo francese”

Nell’attacco, poi rivendicato dall’Isis, altri due agenti sono rimasti feriti, così come una turista raggiunta da alcune schegge. Xavier è rimasto a terra, là dove oggi tra le insegne delle boutique più importanti del mondo, qualcuno ha lasciato un fiore. L’ennesimo.

“Sono felice di essere qui”, aveva dichiarato in una intervista a People lo scorso 12 novembre durante il concerto di Sting in occasione della riapertura del Bataclan. “E’ simbolico, siamo qui come testimoni, qui per difendere i nostri valori civili e questo concerto celebra la vita, dice no al terrorismo”.

Rep tv Boldrini: “Nostre democrazie più forti delle violenze”

Nella stessa intervista il poliziotto aveva dichiarato di essere andato al Bataclan tante volte, anche la sera del 13 ottobre come uno dei tanti agenti chiamati per rispondere all’emergenza.

Pour ne jamais oublier Xavier.
RIP

Mickaël Bucheron

Giovedì

Bouleversé par la mort de mon collègue que je ne connaissais bien.
Effondré et très ému
Toute ma sympathie et mes condoléances à son mari, sa famille et ses proches.
Une pensée émue au mari de l’un des deux.
Tout mon soutien et mon amitié

A lui il Governo e il Comune di Parigi renderanno omaggio la prossima settimana, in una data ancora da concordare, mentre già nella giornata successiva all’attacco i colleghi hanno deposto una corona sul luogo della sua morte e il Consiglio regionale dell’Ile-de-France ha osservato un minuto di silenzio. Mickael Boucheron, presidente dell’associazione Flag!, spiega a Repubblica: “La notizia della morte di Xavier ci ha lasciato tutti sotto choc.

In molti lo conoscevamo personalmente dato che era iscritto da due anni e frequentava l’associazione. Per il momento non abbiamo organizzato nessuna commemorazione particolare, oltre agli omaggi svolti oggi, e ci riserviamo di farlo in futuro. Confermo che avrebbe cambiato settore la prossima settimana”

RepTv

Fermati tre famigliari del killer, aveva messaggio pro Isis

I primi istanti dopo la sparatoria

La gente si getta a terra nei bar

L’auto dell’attentatore

La reazione dei poliziotti

Sorgente: Xavier, il poliziotto ucciso agli Champs-élysées: 37 anni, attivista gay, era alla riapertura del Bataclan – Repubblica.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv