Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

In Canada è cambiato il corso di un fiume – Il Post

Un processo che di solito richiede ere geologiche si è compiuto in pochi mesi a causa del riscaldamento globale, lasciando sorpresi esperti e ricercatori

Nelle Yukon, nella parte nord-occidentale del Canada, un grande fiume ha cambiato corso in pochi mesi a causa del rapido scioglimento del ghiacciaio che lo generava, dando ai ricercatori nuovi dati ed elementi per valutare l’impatto del riscaldamento globale in un’ampia porzione di territorio. Il fenomeno si è verificato nel 2016 a valle del ghiacciaio Kaskawulsh, uno dei più grandi del Canada, e con una rapidità che ha sorpreso i geologi, considerato che cambiamenti di questo tipo richiedono di solito diversi millenni per verificarsi e non pochi mesi.

Fino allo scorso anno buona parte delle acque prodotte dal ghiacciaio fluivano verso nord, attraverso i fiumi Slims e Yukon, fino al Mare di Bering. A causa della rapida riduzione di ghiaccio registrata lo scorso anno, secondo i ricercatori accelerata dal riscaldamento globale, sul Kaskawulsh si è formato un canyon che ha deviato il flusso dell’acqua: invece di alimentare i fiumi verso nord, ha fatto aumentare la portata del fiume Alsek, che passa a sud del ghiacciaio fino a raggiungere l’Oceano Pacifico. Questo fenomeno, definito “cattura fluviale”, è noto da tempo ai geologi, ma non era mai stato osservato in pochi mesi su fiumi così grandi e che percorrono centinaia di chilometri di territorio.

SatelliteComparison2

Lo studio sul cambiamento di corso del fiume Slims è stato realizzato da Daniel Shugar e i suoi colleghi presso la University of Washington-Tacoma, ed è stato pubblicato sulla rivista scientifica Nature Geoscience. Secondo i ricercatori, è molto probabile che il fenomeno osservato nel 2016 sia permanente. La ricerca è stata condotta registrando i cambiamenti nello scioglimento del ghiacciaio, utilizzando strumenti di diverso tipo, compresi droni per riprendere dall’alto i corsi d’acqua che si formavano sul Kaskawulsh e l’insolito canyon nel ghiaccio, che ha infine comportato la deviazione. La “cattura fluviale” è solitamente associata a fenomeni di erosione o di cambiamenti su larga scala del territorio, che si verificano in ere geologiche (migliaia o milioni di anni a seconda dei casi). Per questo motivo i ricercatori sono rimasti sorpresi nel notare cambiamenti così drastici avvenuti in pochi mesi e registrati dai loro strumenti.

KaskawulshRiver_JimBest

Un fiume che cambia corso ha enormi effetti nella porzione di territorio che attraversa, sia per la flora sia per la fauna, senza contare l’impatto sull’attività umana e la possibilità di avere acqua potabile. Il letto del fiume Slims da alcuni mesi è quasi del tutto asciutto, cosa che sta avendo conseguenze sulla vegetazione e ha portato a cambiamenti del meteo, con frequenti tempeste di sabbia tra la primavera e l’estate del 2016.

Fiume Yukon

Shugar ha spiegato al New York Times che difficilmente si potrà osservare un fenomeno simile in altri contesti, perché quello del Kaskawulsh è molto particolare per la conformazione stessa del ghiacciaio. I ricercatori ricordano però che il fenomeno osservato in Canada dimostra quanto possano essere rapidi e imprevisti i cambiamenti dovuti al riscaldamento globale. Le loro analisi hanno confermato che lo scioglimento anomalo del Kaskawulsh è stato causato da un aumento della temperatura media, riconducibile al cambiamento climatico. L’evoluzione del fenomeno è stata rapida e imprevedibile, e indica una chiara responsabilità delle attività umane legate al riscaldamento globale.

Sorgente: In Canada è cambiato il corso di un fiume – Il Post

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *