Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Volevano farsi esplodere sul ponte di Rialto, fermati jihadisti – Cronaca – quotidiano.net

quotidiano.net – Volevano farsi esplodere sul ponte di Rialto, fermati jihadisti. Blitz di polizia e carabinieri nella notte. Dodici perquisizioni tra la città lagunare, Mestre e Treviso

Roma, 30 marzo 2017 – Volevano farsi esplodere sul ponte di Rialto a Venezia per causare centinaia di morti. Era questo l’obiettivo di una cellula jihadista, sgominata con un blitz notturno coordinato tra polizia e carabinieri. L’operazione ha portato a tre arresti e al fermo di un minorenne: tutti cittadini originari del Kosovo e residenti in Italia con un regolare permesso di soggiorno.

Visualizza l'immagine su Twitter Visualizza l'immagine su Twitter

Polizia di Stato @poliziadistato

Venezia individuata cellula terroristica jihadista in centro storico 3arresti 12 perquisizioni.Operazione congiunta e @_Carabinieri

Eseguite anche 12 perquisizioni: dieci in centro storico a Venezia, una a Mestre e una a Treviso. L’indagine è stata coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia e antiterrorismo della città lagunare.

Dopo aver individuato la cellula, sono state ricostruite le dinamiche relazionali, la radicalizzazione religiosa dei vari soggetti, i luoghi che frequentavano. Il progetto di un attentato sarebbe emerso dalle intercettazioni telefoniche.

IL SINDACO – “Complimenti alla Procura, alla Prefettura e a tutte le Forze dell’Ordine per questa importante operazione – ha detto il sindaco Luigi Brugnaro -. A nome della città di Venezia e di tutti i cittadini non possono che esprimervi la più sincera riconoscenza per quanto state facendo per tutelare la nostra sicurezza e per garantire la costante attività di controllo di tutto il territorio. Grazie”.

SALVINI – Dula la reazione di Matteo Salvini. “Ci dicono che terrorismo e immigrazione non necessariamente vanno d’accordo ma io penso che occorra blindare i confini del Paese, sigillarli e controllare chiunque entri e chiunque esca e fare uno screening di tutte le realtà islamiche presenti abusivamente o meno in Italia oggi, perché domani potrebbe essere troppo tardi”, commenta il leader della Lega.

Sgominata cellula jihadista a Venezia

Sorgente: Volevano farsi esplodere sul ponte di Rialto, fermati jihadisti – Cronaca – quotidiano.net

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.