Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

“Indossano leggins inappropriati”, United vieta l’imbarco a due ragazze

Escluse da un volo a causa dell’abbigliamento. E’ quanto successo a due adolescenti statunitensi che domenica mattina, prima di imbarcarsi su un volo United Airlines da Denver a Twin Cities, sono state bloccate al gate perché indossavano leggins “non conformi al dress code” della compagnia. L’attivista americana Shannon Watts, che ha assistito alla “bizzarra situazione”, ha raccontato sui social che “un impiegato della United Airlines ha impedito l’accesso all’aereo a due teenager perché i leggings che indossavano erano ‘inappropriati'” mentre “un’altra ragazzina, avrà avuto 10 anni, anche lei con i leggings, ha dovuto indossare un vestito per coprirli ed è stata ammessa a bordo”. La vicenda ha subito sollevato numerose proteste sul web tanto che la compagnia aerea ha deciso di rilasciare una nota per chiarire la propria posizione. “Le passeggere escluse da un volo questa mattina erano pass riders con un dress code inappropriato”, ha riferito il team di United Airlines, spiegando che ogni “pass rider” (un amico o un parente di un impiegato che riceve biglietti gratuiti o sconti) “rappresenta di fatto la United” e quindi deve “rispettare” il dress code della compagnia. “Ai nostri clienti regolari”, ha chiarito infine, “i vostri leggins sono i benvenuti”.

Sorgente: “Indossano leggins inappropriati”, United vieta l’imbarco a due ragazze

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *