Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

ANCORA CONDANNE PER GLI ATTIVISTI DELLA VALSUSA!-Ex OPG Occupato

ANCORA CONDANNE PER GLI ATTIVISTI DELLA VALSUSA!

mentre in Puglia si lotta con determinazione per difendere il proprio territorio dalle ruspe e dagli speculatori, a più di 1000 km di distanza questa mattina 12 attivisti NoTav sono stati condannati a 40 anni in totale per un blocco autostradale risalente al 2012. Anche se sono passati quasi 5 anni ricordiamo bene il fermento di quei giorni in Valle: Luca Abbà per difendere la sua terra era salito su un traliccio della corrente, caduto poi da più di dieci metri di altezza era stato portato in ospedale dove lottava tra la vita e la morte. I compagni, gli attivisti, il popolo della Valsusa però nonostante la rabbia ha reagito mettendo su una mobilitazione enorme che coinvolse migliaia di persone in tutta la valle, si susseguirono azioni e manifestazioni che volevano lanciare al paese intero un messaggio di determinazione contro il sistema del Tav e le forze dell’ordine che con violenza continuavano e continuano ad imporre la loro presenza saccheggiando un territorio ed impedendo, a chi ci vive da sempre, di avere voce in capitolo!Libertà per Nicoletta e per tutti gli attivisti e le attiviste che non si fermano e che continuano a lottare per propri territori, a qualunque latitudine essi siano!

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.