Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Un referto medico rischia di salvare gli imputati del processo Mose –  m.ilgazzettino.it

m.ilgazzettino.it – Un referto medico rischia di salvare gli imputati del processo Mosedi Maurizio Dianese

VENEZIA – Il paziente durante il ricovero è stato sottoposto a visita neurologica per rivalutazione di patologia neurologica nota (instabilità nella marcia, deficit episodici di memoria, con encefalopatia con ischemia sottocorticale possibile ipertensiva ed entroverntricolare)

Il dott. Fattorello concludeva per: condizioni cliniche stabili, con marcia un po’ rallentata e lieve trascinamento dei piedi associato ad iniziale deficit mnesico.

La lettera di dimissione dal reparto Cardiologia dell’ospedale di Mirano, porta la data dell‘8 giugno 2013 ed è intestata a Giovanni Mazzacurati, ricoverato una settimana prima in Cardiologia per un forte dolore al petto. La mattina dell’1 giugno Mazzacurati era anche caduto a terra. Stamattina peggioramento della situazione neurologica annotava la cartella clinica.

E nella scheda di valutazione all’ingresso del reparto si legge che necessita di aiuto per vestirsi, ma compie almeno metà del compito in tempo ragionevole, necessita di aiuto anche per andare in bagno e per salire le scale.

L’articolo completo sull’edizione locale del Gazzettino in edicola e nell’edizione digitale, cliccando qui

Sorgente: Un referto medico rischia di salvare gli imputati del processo Mose

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.