Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Ue, Renzi: Europa ‘marziana’ manda letterine sullo 0,2, qualcosa si è rotto” – Rai News

28 gennaio 2017″

A Davos i lavori sono stati aperti da un esponente cinese sul libero scambio e un presidente americano parla di protezionismo. Cosa altro potrebbe vedere un marziano che scendesse sulla Terra? L’Europa che anzichè ragionare e riflettere dei massimi sistemi, fa lo 0,2 che è un prefisso”. Lo ha detto il segretario nazionale del Pd, Matteo Renzi, a Rimini per l’assemblea nazionale degli amministratori locali del Partito democratico.”In Europa qualcosa si è rotto””Questa Europa – ha ribadito – che manda una letterina all’Italia per un 0,2, che si concentra sul prefisso telefonico mentre la Spagna l’anno scorso ha fatto il deficit al 5,1 e si è fatto finta di nulla. All’Ue che cambia fase ci avevo creduto ad agosto, dopo Brexit a Ventotene ero convinto che una pagina nuova era possibile ma dopo 20 giorni si è rotto qualcosa, quel barlume di speranza è stato cancellato”.Trump”Avete sentito il discorso di insediamento di Donald Trump? E’ stato un intervento potente. Non ne condividiamo larga parte, ma è arrivato puntuale”, è “un messaggio di cambiamento radicale rispetto a Obama, che gli Usa perseguiranno, piaccia o non piaccia”, ha detto ancora Renzi, avvertendo: “Ai trumpisti italiani che elogiano il protezionismo, ricordo che l’Italia fa diversi soldini con l’export, con quel modello mettereste sul lastrico un pezzo di economia”.”A D’Alema non rispondo”Poi il segretario è passato a parlare di questioni interne: “Ai giornalisti che si aspettano una replica, dico riprovate, sarete più fortunati. L’avversario politico di questa comunità non è chi cerca di fare polemica all’interno della nostra area ma di chi prova a giocare le carte non del populismo ma della superficialità e della paura. Chi ci racconta che la politica non abbia senso”.Il voto e il patto di comunità”Il punto non è il giorno delle elezioni, non è se votiamo con la legge elettorale x o y. Queste discussioni sono specchietti per le allodole, rispetto alla questione reale e profonda e cioè che il mondo cambia a un ritmo impressionante. O il Pd, prima comunità politica d’Europa, prova a giocare un ruolo positivo di proposta o diventa un luogo in cui tutti noi svolgiamo un servizio e in cui il nostro io è isolato rispetto alla forza e alla bellezza del noi”, ha proseguito nel suo intervento Renzi. “Se vogliamo essere credibili, il Pd deve mettere nel prossimo programma elettorale, non importa quando si voterà, che il patto di stabilità deve essere sostituito dal patto di comunità”.Grillo ‘spregiudicato pregiudicato’ e i Cinquestelle”Il compito della politica non è enunciare problemi ma risolverli, è inutile che dall’ultimo villaggio turistico alla moda in Africa, l’ultimo dell’anno, mi arriva lo spregiudicato pregiudicato a dire che il problema è la povertà. Vinciamo le elezioni confrontandoci sui contenuti e le idee, continuare a dire solo quali sono problemi e non le soluzioni può pagare a livello elettorale solo se noi siamo pigri, se giochiamo sulla difensiva”. Cosi’ Matteo Renzi attacca Beppe Grillo dal palco di Rimini, aggiungendo: “Il salto nel buio nella scelta 5 stelle, che alcuni cittadini hanno fatto, come a Roma, porta diretto nel tunnel delle scie chimiche”.TweetPOLITICA Ue, Renzi: Europa ‘marziana’ manda letterine sullo 0,2, qualcosa si è rotto” Berlusconi, Salvini: “Magistrati indaghino su mafiosi invece che fare i guardoni” Roma, alla manifestazione di Fratelli d’Italia Salvini: “Napolitano traditore dell’Italia” Roma, manifestazione “Italia sovrana”. Meloni: “Al voto subito”. Salvini: “Napolitano traditore” Corteo Fdi, Giorgia Meloni: “Subito al voto, parola a italiani. Primarie? Opzione valida”Rai – Radiotelevisione Italiana SpaSede legale: Viale Mazzini, 14 – 00195 RomaCap. Soc. Euro 242.518.100,00 interamente versatoUfficio del Registro de

Sorgente: Ue, Renzi: Europa ‘marziana’ manda letterine sullo 0,2, qualcosa si è rotto” – Rai News

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.