Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Terrorismo in Italia: arresti, espulsioni, condanne per jihadismo – Corriere.it

corriere.it – Terrorismo in Italia: arresti, espulsioni, condanne per jihadismo. Alcuni sono foreign fighters, altri sono stati intercettati e bloccati prima che passassero all’azione di Giovanni Bianconi

1. Marouan
Il primo espulso del 2017 per «motivi di sicurezza dallo Stato»: un tunisino di 26 anni, residente a Ravenna è stato rimpatriato dalla frontiera aeree di Roma Fiumicino con un volo per Tunisi. Aveva fatto amicizia con un aspirante foreign fighter. Era stato sposato con una ragazza di Ravenna e aveva un permesso di soggiorno. Su Facebook aveva scritto: «Sono indeciso se fare il bravo o fare una strage»

A Milano metà dei provvedimenti

2. Ben Dhiab Nasredine
Era pronto a colpire l’Italia il tunisino residente a Edolo, in provincia di Brescia, espulso a fine dicembre 2016 con un volo da Malpensa e con destinazione Tunisi. «A metà novembre 2016 aveva ricevuto indicazioni, da persona a lui nota, di compiere attentati in Italia simili a quelli compiuti in Francia e in Belgio, per ritorsione contro le operazioni dell’Italia in Libia» ha fatto sapere il Viminale.
3. Maria Giulia Sergio

Nota come Fatima è la prima foreign fighter italiana. E’ stata condannata a 9 anni dalla Corte di Assiste di Milano per terrorismo internazionale e organizzazione di viaggi a fine di terrorismo. È la prima volta che un tribunale italiano condanna per terrorismo una persona andata a combattere all’estero con gruppi terroristi. Non si sa precisamente dove si trovi.

4. Aftab Farook
Pachistano, residente nel comune lombardo di Vaprio d’Adda, fuori Milano. Il magazziniere aveva espresso il desiderio di raggiungere i teatri di guerra per unirsi alle milizie dello Stato Islamico, cercando di convincere anche altri connazionali, tra cui la moglie. Una volta salito sull’aereo per Islamabad aveva girato un video con il telefonino

Così si individua un jihadista in cella di Giovanni Bianconi

17 i foreign fighters rientrati in Italia di Marta Serafini

Sorgente: Terrorismo in Italia: arresti, espulsioni, condanne per jihadismo – Corriere.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.