Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Stop ai rifugiati, aeroporti in tilt. Trump: sì a confini, no a caos come in Europa – Rai News

29 gennaio 2017Donald Trump stringe i freni e in molti Paesi si fanno sentire le conseguenze del suo ordine esecutivo che mette al bando gli immigrati da 7 paesi musulmani (Iran, Iraq, Libia, Somalia, Sudan, Siria e Yemen). Proteste, ricorsi legali e caos negli aeroporti dopo il congelamento per tre mesi degli arrivi da sette paesi a maggioranza islamica e per quattro mesi del programma dei rifugiati. “Il nostro Paese ha bisogno di confini forti e controlli estremi, ADESSO. Guardate cosa sta succedendo in tutta Europa e, anche, nel mondo, un caos orribile!”. Così il presidente Usa torna a difendere in un tweet il decreto.Lotta comune all’Isis, crisi ucraina e ripresa delle relazioni, anche economiche, “da pari a pari” sono stati invece i temi principali della telefonata tra Donald Trump e Vladimir Putin. Fermezza da parte del presidente francese François Hollande, che ha ricordato a Trump “il rispetto dei principi della democrazia, in particolare l’accoglienza dei rifugiati”, le “conseguenze economiche e politiche del protezionismo”, la necessita’ di una soluzione sulla Siria “sotto l’egida dell’Onu” e della “piena attuazione degli accordi di Minsk” per poter togliere le sanzioni alla Russia.Contro i provvedimenti di Trump hanno preso posizione diversi leader europei. Dopo il presidente francese Hollande a criticare duramente il decreto del presidente è la cancelliera tedesca Angela Merkel. Questi i tweet del presidente del Consiglio italiano Gentiloni e del Presidente del Senato della Repubblica Pietro Grasso.

Potete trovare i tweet cliccando al link qui sotto.

Sorgente: Stop ai rifugiati, aeroporti in tilt. Trump: sì a confini, no a caos come in Europa – Rai News

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing