Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Siria accusa Israele di aver attaccato aeroporto militare – Repubblica.it

Un comunicato dell’esercito di Damasco parla di “palese” aggressione e minaccia “conseguenze”

DAMASCO – I vertici dell’esercito siriano hanno accusato Israele di aver attaccato un importante aeroporto militare a sud-ovest di Damasco e hanno minacciato rappresaglie per quella che hanno definito una “palese” aggressione. Secondo la ricostruzione fornita dalle forze armate siriane, poco dopo la mezzanotte razzi lanciati da un’area vicina al lago di Tiberiade, nel nord di Israele, hanno colpito il complesso dell’aeroporto di Mezzah, una struttura dei corpi scelti delle Guardie repubblicane, provocando un incendio. Non viene specificato se vi siano state vittime.

“Il comando dell’esercito siriano e le forze armate avvertono Israele delle conseguenze della palese aggressione e sottolineano che continuano a combattere contro il terrorismo per spuntare le armi dei responsabili”, si legge in una nota ufficiale.

Damasco, esercito siriano accusa Israele di aver bombardato base militare: le immag

L’aeroporto è stato utilizzato dalle forze fedeli al presidente siriano Bashar Al Assad come base per gli attacchi contro le aree fino a qualche tempo fa controllate dai ribelli nei sobborghi di Damasco.

In passato gli israeliani hanno preso di mira postazioni di Hezbollah in Siria, dove il gruppo sciita libanese appoggiato dall’Iran partecipa attivamente al conflitto al fianco dell’esercito regolare. Secondo il governo di Damasco, quello odierno è il terzo attacco in meno di due mesi, dopo quelli del 7 dicembre in prossimità dello stesso aeroporto di Mezzah e di una settimana prima alla periferia della capitale. Le autorità israeliane non hanno mai confermato né smentito di aver attaccato obiettivi in territorio siriano.

Sorgente: Siria accusa Israele di aver attaccato aeroporto militare – Repubblica.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv