Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Scuole chiuse sine die a Leonessa dopo sos Grandi rischi – Cronaca – ANSA.it

Sindaco: non posso apprendere certe cose da Fb, farò un esposto (ANSA)

“Ho deciso con un’ordinanza di tenere chiuse le scuole sine die leggendo quanto dice la Commissione Grandi Rischi”. E’ quanto afferma all’ANSA il sindaco di Leonessa, uno dei comuni del Reatino maggiormente colpiti dai terremoti di agosto e ottobre, Paolo Trancassini. Il sindaco si riferisce alla nota diramata al termine dell’ultima riunione della Commissione grandi rischi sul potenziale rischio di forti scosse nel centro Italia.

“Ho scritto a tutti, a Gentiloni, a Errani e a Curcio e farò anche esposto alla Procura. Trovo tutta questa cosa paradossale, non posso apprendere da Facebook se ci sono dei rischi” ha detto il sindaco Trancassini. “Ci sono due possibilità – prosegue il sindaco del comune reatino -: o c’è un chiaro rischio, e comunque non posso apprenderlo da Facebook, o invece questo è un gravissimo tentativo della Commissione Grandi rischi di pararsi”. “La Commissione Grandi rischi – prosegue Trancassini – afferma che non bisogna abbassare la guardia, soprattutto per scuole, ospedali e dighe, io qui ho le scuole e per questo ho deciso di chiuderle”. Il Comune di Leonessa con la scossa del 30 ottobre ha subito molti danni, è stato inserito dal governo nel cosiddetto cratere sismico e si trova in una zona montana e ad alto rischio sismico.

Sorgente: Scuole chiuse sine die a Leonessa dopo sos Grandi rischi – Cronaca – ANSA.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing