Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Rassegna Stampa del 26 gennaio 2017 – a cura di Luna.Rossa | NUOVA RESISTENZA antifa’

Nell’augurarvi un buon giovedí, vi invitiamo a sfogliare con noi le prime pagine dei principali quotidiani nazionali oggi in edicola. Spicca in apertura la notizia del verdetto della Consulta sulla legge elettorale (che pone in secondo piano anche il neo Presidente Tramp e la sua “mania” di costruire muri): si puó andare subito al voto? i Sí ed i No e le cautele del Quirinale.

 

 

LEGGE ELETTORALE: bocciato il ballottaggio, restano il premio di maggioranza e i capilista bloccati “é giá applicabile”. CAMBIA L’ITALICUM É SCONTRO SUL VOTO. Il verdetto della Consulta. Renzi: torniamo in campo. Grillo: ora ai seggi: Cautela del Quirinale.

UE E MEDITERRANEO: Le partite che Berlino non gioca.

TRUMP, IL MESSICO E UN MURO DI 3.200 CHILOMETRI

 

 

 

 

LA CONSULTA APRE LA CORSA AL VOTO. Italicum, la Corte Costituzionale boccia il ballottaggio. Sí al premio maggioranza con il 40%. “La legge puó essere applicata”. Pd, Grillo e Lega: ora alle urne. Renzi: “il futuro torna”.

LA RIVINCITA DEL PROPORZIONALE. MA L’ULTIMA PAROLA TOCCA ALLE CAMERE.

L’INCHIESTA SUL CAMPIDOGLIO: il vicolo cieco di Virgilia Raggi.

LA BATTAGLIA SU GENERALI: Chi cade sui bastioni di Trieste.

 

 

 

L’ITALICUM DI RENZI É INCOSTITUZIONALE. ORA SI PUÓ VOTARE COI CAPILISTA A SORTE. LA TOPPA SUI POLITICI INCAPACI DI FARE LEGGI.

ESCLUSIVO: La procura federale della FIGC accusa la Juve e il suo Presidente: “Illeciti con bagarini e ambienti criminali” “AGNELLI INCONTRAVA I MAFIOSI”.

L’EX SOCIO DI PAPÁ RENZI: Bacci, dietro gli spari l’ombra della criminalitá.

 

 

 

 

ORA (SE SI VUOLE) SI PUÓ VOTARE.

IUS SOLI, IL PD: “NESSUNA INTENZIONE DI FARE PASSI INDIETRO” La legge sui “nuovi cittadini” é ferma al Senato da un anno. E intanto le Regioni approvano il piano Minniti.

UN ANNO DI VERITÁ NASCOSTE SULLA MORTE DI GIULIO REGENI.

EVOLUZIONE RAGGI: da giustizialista a garantista.

 

 

 

LA MOSSA POLITICA DELLA CONSULTA: “Dopo la sentenza la legge corretta è immediatamente applicabile”, scrivono i giudici costituzionali. Ma non è una legge omogenea con quella del senato. Salvate le pluricandidature (però con il sorteggio), affondato il cuore dell’Italicum: il ballottaggio

“SI PUÓ VOTARE” Renzi verso l’azzardo, ma nel PD scatta l’ora della veritá. E ADESSO ANCHE BERLUSCONI accarezza l’idea del voto a giugno.

 

 

 

Le aspettative sull’economia Usa, spingono il Dow Jones – Sprint dei listini europei. WALL STREET AL RECORD. SUPERATI I 20 MILA PUNTI.

Disco verde della Compagnia San Paolo al piano sul Leone. Ieri audizione in Consob. GENERALI, INTESA STUDIA L’OPS.

BANCHE: due emissioni di titoli con scadenza 2018 e 2020. MPS BOND DA 7 MILIARDI CON GARANZIA PUBBLICA.

 

 

 

A seguire ulteriori notizie ed approfondimenti, articoli da alcuni quotidiani esteri, da fonti locali e da siti web di informazione, non senza ricordare il consueto appuntamento con la diretta del notiziario di Radio Popolare.

 

Buona lettura di NUOVA RESISTENZA antifa’ il contenitore quotidiano dell’ informazione e della controinformazione.

Sorgente: Rassegna Stampa del 26 gennaio 2017 – a cura di Luna.Rossa | NUOVA RESISTENZA antifa’

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing