Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Perché Salvini rilancia la leva obbligatoria (regionale)

Roma, 19 gen. (askanews) – Sei mesi di servizio militare a livello territoriale, “ciascuno nella sua regione senza essere sbatacchiati da una parte all’altra dell’Italia” “per avere uomini e donne in grado di prestare servizio in casi di necessità”. E’ la proposta che lancia, in diretta con Radio Padania dalle zone terremotate, il segretario della Lega Nord Matteo Salvini. “Anche per la tragedia di queste ore torna attualissima la nostra proposta per reintrodurre il servizio civile obbligatorio per sei mesi a livello regionale per garantire adeguata formazione, soccorso e primo intervento alle zone colpite dal sisma e dalla neve – spiega Salvini -. Intervento che in queste ore sarebbe stato fondamentale e che purtroppo è mancato”. Quindi, conclude, “sono sempre più convinto che si debba andare avanti su questa proposta e lo faremo”. Vep-Int5

Sorgente: Perché Salvini rilancia la leva obbligatoria (regionale)

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.