Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

L’Isis ha distrutto il proscenio del teatro di Palmira

Roma, 20 gen. (askanews) – I jihadisti dell’Isis hanno distrutto nuovi tesori archeologici a Palmira, in Siria. Lo ha annunciato il responsabile dei Beni archeologici. Secondo l’agenzia ufficiale Sana, l’Isis ha distrutto il proscenio dell’antico teatro romano e il Tetrapilo, una struttura colonnata del sito archeologico. “Fonti locali ci hanno informato che Daesh (Isis, ndr) ha distrutto il Tetrapilo, un monumento di 16 colonne, e delle foto satellitari ricevute da nostri colleghi dell’università di Boston mostrano danni al proscenio del teatro romano” di Palmira, ha confermato Maaamoun Abdelkarim. L’Isis ha riconquistato Palmira lo scorso dicembre dopo averla persa nel marzo del 2016, cacciati dalle forze del regime siriano, sostenute dall’aviazione russa. I jihadisti avevano assunto il controllo della città patrimonio mondiale dell’umanità nel maggio del 2015 e nell’agosto dello stesso anno avevano decapitato Khalid al-Asaad, archeologo e direttore del sito archeologico di Palmira. int4

Sorgente: L’Isis ha distrutto il proscenio del teatro di Palmira

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.