Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Legge elettorale, Grasso: serve un’intesa tra partiti – Rai News

26 gennaio 2017″Un’intesa tra partiti deve esserci. Sono convinto che debba esserci un testo parlamentare su cui i partiti si confrontino”. Lo ha detto il presidente del Senato Pietro Grasso, parlando con i giornalisti a palazzo Madama, a proposito della legge elettorale.In attesa delle motivazioni della sentenza della Consulta, Grasso ha osservato che “Oggi sappiamo quello che è rimasto degli interventi della Corte costituzionale su due leggi elettorale: per il Senato il Porcellum modificato e ribattezzato Consultellum e alla Camera l’Italicum con le parziali bocciature di incostituzionalità. Questo comporta che fin da ora possiamo vedere che ci sono parecchie differenze, di cui bisogna prendere atto; e queste differenze sono sotto gli occhi di tutti”. Il presidente del Senato ha quindi elencato le differenze tra i due sistemi: “C’è un premio per la lista alla Camera, mentre al Senato ci sono le coalizioni; le soglie di sbarramento sono diverse: il 3% alla Camera e l’8% al Senato che però può ridursi al 3% nei partiti coalizzati ma se la coalizione supera il 20%; le preferenze di genere alla Camera e la preferenza unica al Senato; infine i capilista nominati alla Camera e la preferenza al Senato; le pluricandidature con sorteggio alla Camera e non al Senato”. “Io penso – ha proseguito – che bisogna sedersi attorno a un tavolo e trovare le soluzioni che la politica dovrà mettere insieme per ridurre tutte quelle differenze che determinano certamente la probabilità di maggioranze non omogenee nei due rami del Parlamento”.Alla domanda se ci sono le condizioni per trovare un intesa, Grasso ha replicato: “Le condizioni sono che i gruppi, i partiti devono fare in modo che si superino queste differenze. Lo si può fare in un giorno, in una settimana o nel tempo necessario per trovare una maggioranza condivisa”. “Non è che è possibile un’intesa – ha insistito Grasso – l’intesa deve esserci. Il Parlamento si deve pronunciare. Possono esserci modifiche di breve termine, possono esserci modifiche che richiedono piu’ tempo, ma io sono convinto che di debba essere un testo parlamentare su cui i gruppi e i partiti debbano confrontarsi e concordare”. Quanto ai tempi, Grasso ha concluso: “Io so una cosa nella mia breve esperienza politica. Quando c’è una volontà politica i tempi si abbattono, se non c’è, i tempi si allungano”. talicum: Grasso, omogeneità per garantire governabilità.

Sorgente: Legge elettorale, Grasso: serve un’intesa tra partiti – Rai News

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.