Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Draghi: l’integrazione finanziaria è essenziale per la moneta unica – ilsole24ore.com

ilsole24ore.com – Draghi: l’integrazione finanziaria è essenziale per la moneta unica –di

Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, ha fatto un nuovo appello per la realizzazione dell’unione dei mercati dei capitali nell’eurozona. «L’integrazione finanziaria è essenziale per la moneta unica», ha detto Draghi, ricordando che il mancato completamento dell’integrazione finanziaria rischia di portare alla frammentazione dell’area dell’euro, come ha dimostrato la crisi degli anni scorsi. Le prime basi, ha sottolineato, sono state create con l’unione bancaria, ma questa deve essere completata con l’unione dei mercati dei capitali, un progetto al quale sta lavorando la Commissione europea, ma che sta incontrando non poche difficoltà.

Molte imprese europee, ha detto il direttor generale della Commissione, Olivier Guersant, intervenendo alla stessa conferenza alla Bce, hanno bisogno non solo di prestiti bancari, ma anche di capitale di rischio.

Europa – Enria (Eba): serve una «bad bank» europea

Alla conferenza, sul futuro della finanza digitale, Draghi ha sostenuto l’importanza della digitalizzazione per le banche europee, ma ha anche rilevato che questa presenta opportunità e rischi. Un tema che era stato discusso anche la settimana scorsa dal G-20 sotto la presidenza tedesca in una riunione a Wiesbaden e su cui aveva messo l’accento soprattutto il governatore della Banca d’Inghilterra, Mark Carney, che è anche presidente del Financial Stability Board, che riunisce le autorità di vigilanza bancaria e dei mercati nei maggiori Paesi.

Fra i rischi della digitalizzazione, Draghi ha messo in luce sopratutto queli legati alla criminalità informatica, un rischio accentuato dalla interconnessione dei mercati.

 

 

…..

I cinque candidati in corsa per L’Eliseo

Trump fa risorgere il Messico nazionalista: milioni di bandiere sui social

 

Sorgente: Il Sole 24 ORE

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.