Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Caso Regeni, ecco il video in cui Giulio parla con il capo degli ambulanti che lo denunciò – Video – Rai News

Risultati immagini per Giulio Regeni, l'ultimo videorainews.it/ – Caso Regeni, ecco il video in cui Giulio parla con il capo degli ambulanti che lo denunciòL’estratto diffuso in Italia è di circa quattro minuti e mostra il capo dei sindacalisti, che poi denunciò Giulio, che insiste per ottenere i soldi del progetto finanziato da Antipode, la fondazione inglese che offre un finanziamento di 10mila sterline per la promozione e lo sviluppo per le ricerche in campo sociale. –  L’ULTIMO VIDEO DI GIULIO REGENI IN VITA – YouTube

Una tv egiziana ha trasmesso un video, chiaramente girato all’insaputa del ricercatore friulano, in cui si vede Giulio Regeni parlare con il presidente del sindacato dei venditori ambulanti egiziani, Mohamed Abdallah, che lo denunciò come spia alla polizia egiziana.
Nel dialogo trasmesso dall’emittente “Sada El Balad”, l’uomo chiede denaro per curare la propria moglie malata di cancro: Regeni rifiuta di darlo ma prospetta la possibilità di finanziare la raccolta di “informazioni” sul sindacato e i suoi “bisogni”.
i

l video sarebbe stato girato il 6 gennaio 2016, secondo quanto si apprende, con una apparecchiatura in dotazione alla polizia del Cairo nascosta in un bottone della camicia di Abdallah.
Per chi indaga in Italia sull’omicidio del ricercatore friulano ciò confermerebbe del coinvolgimento della polizia nella realizzazione del video. Il video, rilanciato ora su Youtube, ma trasmesso in mattinata in esclusiva dal Messagero.it, mostra il volto di Regeni, di cui si sente la voce parlare in buon arabo e rispondere a un uomo che parla egiziano e che evidentemente tiene un telefonino seminascosto.
“Primo video di Regeni con il presidente del sindacato dei venditori ambulanti”, è scritto in sovrimpressione. Il sindacalista, fra l’altro, dice “mia moglie ha il cancro e deve subire un’operazione e io devo cercare denaro, non importa dove”. Regeni risponde: “il denaro non è mio. Non posso usare soldi per nessun motivo perché sono un accademico”.
Ad Abdallah che insiste, il ricercatore replica che soldi “arrivano attraverso la Gran Bretagna e il centro egiziano che lo da’ agli ambulanti”. “Bisogna cercare di avere idee e ottenere informazioni prima del mese di marzo”, dice fra l’altro Regeni nel video di 3:47′. Alla domanda “che tipo di informazioni vuoi?”, il ricercatore risponde: “qual è la cosa più importante per te per quanto riguarda il sindacato e quali sono i bisogni del sindacato”.
“Voglio idee a partire da tale questione, la più importante per noi, e si potranno sviluppare le idee”, dice ancora Regeni. Il procuratore generale egiziano ha intanto dato il via libera agli esperti italiani e a una compagnia tedesca specializzata nel recupero di filmati delle telecamere a circuito chiuso per esaminare alcune immagini girate al Cairo, come parte dell’indagine sull’omicidio di Giulio Regeni.Secondo quanto riferisce il procuratore, sarà possibile esaminare i filmati girati nella metro del quartiere di Dokki, dove il ricercatore italiano viveva.
..

Sorgente: Caso Regeni, ecco il video in cui Giulio parla con il capo degli ambulanti che lo denunciò – Video – Rai News

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.