Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Torino esce dall’Osservatorio Torino-Lione: “Meglio utilizzare per altro tutti quei fondi” – La Stampa/Torino

lastampa.it – Torino esce dall’Osservatorio Torino-Lione: “Meglio utilizzare per altro tutti quei fondi” Annuncio della sindaca Appendino alla vigilia del referendum dopo il pressing del Movimento 5 Stelle e degli ambientalisti : «Un’opera inutile e non prioritaria» 

maurizio tropeano
torino –

Annunciata negli ultimi giorni della campagna elettorale, confermata subito dopo la vittoria elettorale con le bandiere No Tav che sventolavano dentro Palazzo Civico, l’uscita della città di Torino a guida Cinquestelle dall’Osservatorio della Torino-Lione adesso è diventato realtà. La sindaca, Chiara Appendino, ha deciso di prendere questa decisione dalla forte valenza politica, ma che nei fatti non è in grado di fermare i cantieri, anche per dare una risposta al pressing del movimento e di diverse associazioni ambientaliste – in primis Pro Natura – che erano arrivate a minacciare conseguenze elettorali in caso di rinvii della scelta fatta, per altro, da tutte le amministrazioni comunali a guida grillina.

Cara Appendino, lasciare il tavolo sulla Tav è propaganda e sbagliato – video

Appendino ha spiegato che il «No» non è ideologico, ma motivato da ragioni di carattere economico e ambientale che «la rendono inutile e non prioritaria e costosa mentre quei fondi potrebbero essere utilizzati meglio». L’uscita di Torino dall’Osservatorio è sancita in una mozione depositata dal gruppo consiliare del M5S che sarà discusso dal prossimo consiglio comunale e approvato visto che i grillini hanno la maggioranza.

Il M5S avrebbe voluto organizzare un consiglio comunale aperto ma Pd, Moderati, liste civica per Torino e Morano non hanno dato il via libera. Appendino, così, offre un’arma in più a Beppe Grillo che domani, venerdì, in piazza San Carlo, con tutto lo stato maggiore M5S chiuderà la campagna elettorale per il No al Referendum.

Tav, Appendino e Osservatorio alla resa dei conti ALESSANDRO MONDO

Sorgente: Torino esce dall’Osservatorio Torino-Lione: “Meglio utilizzare per altro tutti quei fondi” – La Stampa

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv