Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Roma, crolla una palazzina ad Acilia. Ipotesi fuga di gas – Rai News

28 dicembre 2016Una palazzina di due piani è crollata in via Giacomo della Marca, zona Acilia-Dragoncello alla periferia di Roma. Una donna di 68 anni, con traumi da schiacciamento, ma cosciente, è stata trasportata dal 118 con l’elisoccorso al Policlinico Gemelli. In precedenza un uomo, anch’esso ferito, era stato estratto dalle macerie e portato in codice giallo all’ospedale Grassi di Ostia. Al momento sarebbero almeno due le persone che si cercano sotto le macerie: una mamma con la sua bimba. L’esplosione si sarebbe verificata al piano terra, ipotizzano al momento i Vigili del fuoco, che stanno scavando tra le macerie con l’ausilio del nucleo Nbcr.Debora e Aurora: mamma e figlia di 9 anni. Sono loro le due persone rimaste intrappolate sotto le macerie dopo il crollo della palazzina. La mamma è insegnante di italiano nella scuola Traiano di Dragona, quartiere limitrofo ad Acilia, dove studia anche la figlia Aurora. Al momento dell’esplosione il papà era al lavoro in un supermercato della zona, mentre il figlio più grande, Lorenzo, era fuori casa. Le due persone estratte vive dalle macerie e trasportate in eliambulanza in ospedale sarebbero invece il fratello e la sorella di Debora, che aveva perso recentemente i genitori. La palazzina crollata era un edificio a due piani formato da quattro appartamenti. Al piano terra abita una famiglia cingalese, che non c’era al momento dell’esplosione. L’altro appartamento sempre al piano terra era adibito a studio dentistico. Al primo piano c’erano le due case principalmente interessate dal crollo.Ipotesi: una fuga di gasSulla vicenda indagano i carabinieri della stazione di Acilia e della compagnia di Ostia. L’ipotesi è che l’esplosione e il crollo siano stati provocati da una fuga di gas. La procura di Roma ha avviato un’inchiesta: il pm Mario Palazzi procede per disastro colposo. Sul posto c’è anche la sindaca di Roma Virginia Raggi.Italgas: integri i nostri impianti in palazzina crollata a AciliaGli impianti della società Italgas presenti nella palazzina crollata ad Acilia, e più precisamente lungo il muro di cinta, “sono risultati integri”: lo rende noto un portavoce di Italgas.”Dai primi accertamenti effettuati dai nostri tecnici”, sottolinea il portavoce, “gli impianti di competenza della società posizionati lungo il muro di cinta della palazzina crollata, e quindi in luogo esterno, sono risultati integri”.

Sorgente: Roma, crolla una palazzina ad Acilia. Ipotesi fuga di gas – Rai News

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv