Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Petrolio: anche i Paesi non Opec riducono la produzione. Prezzi su – Corriere.it

Le quotazioni del greggio hanno sfiorato ieri i 55 dollari. Verso nuovi rialzi

I Paesi produttori di petrolio non-Opec hanno accettato di ridurre la propria produzione di 562 mila barili al giorno come parte di un accordo globale con l’Opec. La scorsa settimana i Paesi Opec avevano raggiunto un accordo per la riduzione di circa 1,2 milioni di barili al giorno di output a 32,5 milioni di barili.

Effetti sul mercato

La Russia ha già assicurato di essere pronta a ridurre la produzione di 300.000 barili al giorno. Il ministro algerino Noureddine Boutarfa si è detto convinto che «tutti i Paesi presenti al meeting hanno intenzione di tagliare». I Paesi Opec hanno invitato oggi a Vienna 14 Paesi al di fuori dell’organizzazione a prendere parte alla riunione per discutere l’accordo sulle misure per stabilizzare il mercato petrolifero chiedendo loro di ridurre la produzione di 600 mila barili al giorno. La Russia, che è il più grande produttore di petrolio, ha già fatto sapere che taglierà la sua produzione a partire da marzo prossimo dagli attuali 11,2 milioni di barili al giorno. Le compagnie petrolifere dovranno quindi ridurre la loro produzione proporzionalmente alla loro capacità: si parla di 300 mila barili al giorno complessivi. Gli effetti della riunione di oggi si sono già fatti sentire sul mercato, ieri il petrolio ha chiuso in rialzo: il Wti ha guadagnato 61 cent (+1,2%) a 51,45 dollari al barile, il Brent è salito di 34 cent (+0,6%) a 54,23 dollari al barile. Ora il coinvolgimento del Paesi non Opec e i taglio aggiuntivo di oltre 550 mila barili al giorno non potrà che spingere ulteriormente al rialzo i prezzi del greggio.

Sorgente: Petrolio: anche i Paesi non Opec riducono la produzione. Prezzi su – Corriere.it

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv