Firenze, 19 ottobre 2016 –  Blitz dei carabinieri per liberare  una 18enne romena. La ragazza era tenuta sotto sequestro da tre settimane in un casolare in una zona di campagna del Mugello.

Nell’immobile i militari hanno fermato un uomo di nazionalità albanese, accusato del rapimento della giovane e di un tentato omicidio avvenuto il 23 settembre scorso, quando un 29enne suo connazionale fu accoltellato in strada nella zona di Novoli, a Firenze. Fermato anche un altro albanese, accusato di aver partecipato al tentativo di omicidio.