Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Profughi e studenti su bus diversi: è polemica nel Savonese

Genova, 11 ott. (askanews) – A Calizzano, piccolo paese dell’entroterra di Savona, infuria la polemica dopo la richiesta del sindaco Pierangelo Olivieri di far viaggiare i 40 profughi ospitati in una struttura della zona su autobus diversi da quelli utilizzati la mattina dagli studenti. A motivare l’invito del primo cittadino alla cooperativa “Il Faggio”, che gestisce il centro di accoglienza allestito all’interno dell’albergo Lux, sarebbero stati alcuni screzi tra residenti e migranti ma soprattutto il fatto che gli autobus usati dagli studenti per andare a scuola, in particolare quello delle 6 e 30, sarebbero troppo affollati. Olivieri è stato però attaccato duramente dalla capogruppo del Pd in Regione Liguria, Raffaella Paita.”La decisione del sindaco di Calizzano di far viaggiare studenti e migranti su autobus diversi -ha affermato Paita- è indegna e ha ragione chi parla di apartheid. I problemi -ha dichiarato- non si risolvono discriminando le persone ma cercando di avviare percorsi di integrazione e convivenza pacifica”. Secondo la capogruppo del Pd in Regione Liguria, “questo è il vero spirito di un’accoglienza che funziona, come dimostrano molte esperienze positive in tutta Italia. Mettere dei muri o separare i passeggeri degli autobus, come se fossimo nell’America segregazionista dei primi del Novecento, non fa altro che aumentare le tensioni. Una scelta assurda -ha concluso Paita- figlia di un clima creato ad arte da alcune forze politiche irresponsabili alla guida della Regione Liguria”. In difesa del primo cittadino si è invece schierato l’Anci Liguria. “Calizzano -ha sottolineato Paolo Pezzana, coordinatore della commissione immigrazione di Anci Liguria- è sempre stato un Comune virtuoso, tra i primi a rendersi disponibile ad accogliere e integrare i migranti, distintosi per questo anche a livello nazionale con premi e riconoscimenti”. Fos/MAZ

Sorgente: Profughi e studenti su bus diversi: è polemica nel Savonese

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.