Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Prima Pagina IL MANIFESTO e i primi articoli online

dcee0b2bcc60277280bcc1363235ff9b

4 DICEMBRE

La spinta sociale del No al referendum

Roberto Ciccarelli

A Roma in migliaia hanno partecipato al primo corteo del «No sociale» al voto del 4 dicembre. Il «No» può vincere con l’opposizione al Jobs Act, alla «Buona Scuola» e ai bonus di Renzi

Economia

L’ultima di Boccia: il “Patto per la Fabbrica”

red. eco.

Il presidente degli industriali chiede che si apra una nuova stagione di dialogo “per la crescita e contro le disuguaglianze”. La replica di Cgil, Cisl e Uil: “Disposti a confrontarci, ma prima si rinnovino i contratti”

Bersani: il Pd di Renzi contro la sinistra rifondata

Daniela Preziosi

Il premier: rivogliono il governo, glielo abbiamo tolto perché non erano stati in grado di cambiare le cose. Sull’Italicum la minoranza avvisa Cuperlo: non c’è più tempo per modifiche, si cancella con il voto No. D’Alema: Votano Sì gli anziani, forse hanno più difficoltà a comprendere la riforma. Come fu con Brexit non si rendono conto che così si rovina la vita dei nipoti

Erdogan estende l’operazione in Siria

Red. esteri

Il presidente amplia l’offensiva terrestre lanciata ad agosto in chiave anti-kurda: le truppe di Ankara e i miliziani dell’Esercito Libero Siriano si dirigeranno verso Al-Bab, Manbij e Raqqa

Internazionale

«Oggi negano lo spirito del ’56»

Massimo Congiu

L’Ungheria ricorda la rivolta del 23 ottobre 1956. «Il partito del premier Orbán e gli xenofobi di Jobbik che si dicono eredi di quel movimento, ne distorcono l’essenza, azzerano il ruolo dei comunisti d’opposizione e di Imre Nagy ed esaltano i rivoltosi, ma il 90% di loro aveva ideali di sinistra»

Afroamericano in vena di ironia sceglie il ghetto

Luca Briasco

Attingendo a una tradizione satirica che da Mark Twain passa per Vonnegut e approda a Saunders, «Lo schiavista» indaga il fallimento della integrazione etnica: da Fazi il quarto romanzo di Paul Beatty

Il questore di Budapest che si rifiutò di sparare

Valentina Parisi

Forse furono proprio le sue origini popolari a spingere Sandor Kopacsi a schierarsi dalla parte dei ribelli, contro ogni ordine: «Abbiamo quaranta fucili compagno colonnello», da e/o

Penna, pistola, patate, Inferi

Caterina Ricciardi

Parole-chiave dall’Irlanda insanguinata per tracciare il cerchio di un poeta modernista e classico: l’antologia «definitiva», Mondadori

Per chi suona l’olifante a Roncisvalle

Arianna Di Genova

Al Palazzo dei Diamanti, una rassegna per il cinquecentenario dell’«Orlando Furioso». Un percorso che punta sull’universo visivo e visionario che accompagnò l’Ariosto

Che bestiacce, ragazzi

Andrea Cortellessa

Luca Santiago Mora, animatore dei reparti di neuropsichiatria infantile du Reggio Emilia e di Bergamo ha messo in mano ai pazienti matite, pennelli e grandi fogli: ne è nato l’«Atlante di zoologia profetica», ed. Corraini

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.