Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

[Paesi Bassi]: Un altro divieto di dimora per anarchic* dell’Aia

anarchia

Ieri gli/le antifascist* e anarchic* dell’Aia hanno ricevuto un altro divieto di dimora, cinque giorni dopo la scadenza del divieto precedente per divers* anarchic* dell’Aia.
Stavolta il divieto di dimora riguarda il centro città e il quartiere Haagse Hout durante l’imminente manifestazione di Pegida, e si accompagna all’obbligo di presentarsi al commissariato.

La polizia si è presentata ieri a casa di un anarchico dell’Aia per consegnare un altro divieto di dimora. Stavolta nel contesto di azioni intraprese contro il gruppo di estrema destra Pegida, che ha annunciato che d’ora in poi manifesterà all’Aia una volta al mese. Il divieto di dimora è valido per le prossime tre manifestazioni di Pegida all’Aia e si applica al centro città e il quartiere di Haagse Hout. Quei tre giorni, il 9 ottobre, il 13 novembre e l’11 dicembre, gli/le anarchic* e antifascist* non possono recarsi in quella zona e devono presentarsi al commissariato due volte al giorno.

Il divieto precedente era stato emanato a nome del sindaco e prendeva di mira la resistenza contro la brutalità della polizia nel quartiere di Schilderswijk. Stavolta è l’ufficio del Pubblico Ministero a emanarlo, con l’intenzione di spezzare la resistenza contro il fascismo. Non è che l’ultima di una serie di misure repressive contro gli/le anarchic* e gli/le anti-fascist* all’Aia. Divers* anarchic* dell’Aia hanno già scritto a questo proposito nell’articolo ‘Il divieto di dimora contro gli/le anarchic* nel contesto più ampio della repressione all’Aia’.

Il Pubblico Ministero, la polizia e il sindaco dell’Aia si stanno impegnando a distruggere la lotta anarchica e la resistenza contro il fascismo. Ma se pensano che lasceremo la repressione ostacolarci, allora saranno stupiti da quello che li attende. La lotta contro il fascismo e per un mondo migliore non hanno bisogno di essere legittimati dallo stato, saturo di razzismo e discriminazione. La lotta contro il fascismo è sempre legittima; allora, oggi e sempre.

Stop alla repressione contro anarchic* e antifascist*.

Sorgente: [Paesi Bassi]: Un altro divieto di dimora per anarchic* dell’Aia « Contra Info

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.