Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Omofobia, la condanna della ministra della Difesa. E annuncia: “Sposerò due donne” – Repubblica.it

repubblica.it – Omofobia, la condanna della ministra della Difesa. E annuncia: “Sposerò due donne” Pinotti all’associazione gay e lesbiche in divisa. L’8 ottobre a Genova di FABIO TONACCI

ROMA – Il prossimo 8 ottobre due ragazze, Elisabetta e Pamela, celebreranno l’unione civile a Genova, a Palazzo Tursi. E fin qui, niente di nuovo. La sorpresa è che ad officiare il matrimonio sarà la ministra della Difesa Roberta Pinotti in persona.

È la prima volta che accade e, soprattutto, è un messaggio chiaro rivolto a tutte le forze armate, in particolar modo a chi pensa che sia ancora accettabile discriminare i gay con la divisa.

È stata la ministra stessa a rivelarlo, in una lettera che ha inviato a Polis Aperta, l’associazione Lgbt degli appartenenti alle forze armate e alle forze dell’ordine, per comunicare che non potrà essere alla prossima assemblea che si terrà a Milano il 10 ottobre cui era stata invitata. “Pur condividendo lo spirito del significativo evento, un impegno politico da tempo consolidato in agenda, la Direzione Nazionale del Partito Democratico, mi impedisce di intervenire “.

Polis Aperta aveva anche chiesto il patrocinio al dicastero, ma solo per una questione di tempi tecnici non è riuscita ad ottenerla. Pinotti, nel suo messaggio, aggiunge: “Tengo a rendervi partecipi che il prossimo 8 ottobre celebrerò, a Genova, un matrimonio tra due persone dello stesso sesso”.

Si tratta di due ragazze non militari, della provincia di Genova, che le hanno scritto una lettera per chiedere la disponibilità a celebrare il matrimonio: “Non conosciamo personalmente Roberta Pinotti, ma abbiamo pensato a lei perché ci sembrava un bel segnale: è una donna, è genovese ed è membro del governo.

È come se il governo si mettesse al servizio dei cittadini”. La ministra è stata colpita dalle parole che hanno usato, spiega il suo staff. “Probabilmente hanno percepito l’impegno nei confronti degli omosessuali che la ministra ha più volte esternato in convegni e appuntamenti pubblici “.

Proprio ieri Repubblica ha pubblicato la circolare del generale dell’Aeronautica Claudio Gabellini, rivolta al Comando delle forze da combattimento dell’Aeronautica dopo l’unione tra un maresciallo e un civile: “Chi fa outing non può e non deve avere valutazioni e trattamenti diversi dall’ordinario.

Le suore spose: “Vi raccontiamo  il nostro amore sbocciato in Africa”

Sarà considerato illegittimo ogni commento o comportamento teso a denigrare e offendere la reputazione di detto personale “. Polis Aperta stima che gli omosessuali tra forze armate, carabinieri, guardia di finanza siano almeno 19.000 e chiede al governo di investire in formazione per contrastare l’omofobia.

“Decine di militari vorrebbero unirsi civilmente ma temono ritorsioni “, ha detto a Repubblica il vicepresidente di Polis Aperta Gabriele Guglielmo. I casi di omofobia segnalati sono decine ogni anno.

Quasi 3 milioni di poveri in più in 7 anni Il rapporto 2016 di Caritas Italiana

Usa, l’uragano Matthew verso la Florida   Appello di Obama: “Via o vi ucciderà”

video  – live tv

Sorgente: Omofobia, la condanna della ministra della Difesa. E annuncia: “Sposerò due donne” – Repubblica.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adsense
.