Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Obama: “L’austerità blocca la crescita europea” – Repubblica.it

Su Repubblica oggi in edicola l’intervista del nostro corrispondente Federico Rampini al presidente degli Stati Uniti. Stasera l’incontro con Renzi

WASHINGTON – “L’AUSTERITY ha contribuito a rallentare la crescita europea”. Barack Obama parla in quest’intervista esclusiva a La Repubblica in occasione dell’arrivo del premier italiano. Affronta il fenomeno Trump e tutti i populismi, indicando come risposta una politica economica che “riduca le diseguaglianze, aumenti i salari, investa nell’istruzione”. Rende omaggio al ruolo dell’Italia nell’affrontare l’emergenza profughi nel Mediterraneo ma avverte che “un piccolo numero di Paesi non possono sostenere quest’onere da soli”. Invoca più collaborazione tra i servizi segreti occidentali “per prevenire gli attacchi terroristici”. E offre un “pieno sostegno alle riforme di Renzi”.

Signor Presidente, all’inizio del suo primo mandato l’economia americana e quella europea erano in una profonda recessione. Da allora l’economia Usa ha goduto di 7 anni di crescita, mentre l’Europa soffre ancora: bassa crescita e alta disoccupazione. È ora di rivalutare il ruolo della politica fiscale, gli investimenti pubblici? In altri termini, hanno fallito le politiche di austerità?
“Prima di tutto, vorrei dire quanto io e Michelle siamo lieti di ospitare il primo ministro Renzi e la signora Landini. L’Italia è da lungo tempo uno degli alleati più forti e vicini dell’America. Credo che l’esperienza degli Stati Uniti nel corso degli ultimi otto anni dimostri la saggezza del nostro approccio. Poco dopo il mio insediamento, abbiamo passato il Recovery Act, (la manovra di investimenti pubblici, ndr) per stimolare l’economia…”
“Altri Paesi hanno adottato un approccio diverso. Credo che le misure di austerità abbiano contribuito al rallentamento della crescita in Europa. In certi paesi, abbiamo visto anni di stagnazione, che ha alimentato le frustrazioni economiche e le ansie che vediamo in tutto il continente, soprattutto tra i giovani che hanno più probabilità di essere disoccupati. Ecco perché penso che la visione e le riforme ambiziose che il primo ministro Renzi sta perseguendo siano così importanti. Lui sa bene che Paesi come l’Italia devono proseguire il loro percorso di riforme per aumentare la produttività, stimolare gli investimenti privati e scatenare l’innovazione….”.

Sorgente: Obama: “L’austerità blocca la crescita europea” – Repubblica.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.